'Il traditore' non si ferma più. Il film con Alessio Praticò stravince ai Nastri d'Argento

Proseguono le soddisfazioni per l'attore reggino Alessio Praticò. Il traditore ha sbaragliato la concorrenza ai Nastri d'Argento

Il traditore prosegue la rincorsa e aggiunge al paniere sette Nastri d’Argento, consegnati dai giornalisti cinematografici stasera nel corso cerimonia al Teatro Antico di Taormina.

Il ritratto d’autore di Tommaso Buscetta firmato da Marco Bellocchio vince come miglior film, regia, sceneggiatura, montaggio, colonna sonora, premio da protagonista a Pierfrancesco Favino per il suo ritratto di Tommaso Buscetta, ma anche ai non protagonisti, Luigi Lo Cascio e Fabrizio Ferracane.

Proseguono quindi le soddisfazioni per l’attore reggino Alessio Praticò, nel cast dell’ultimo film di Bellocchio.

Seguici su telegramSeguici su telegram