Italia Nostra e Scena Nuda insieme per la valorizzazione dei borghi antichi calabresi

La performance teatrale vedrà protagonista uno dei luoghi più suggestivi dell’entroterra reggino

Domenica 3 novembre p.v.  alle ore 16.00 la Grotta di S. Arsenio ad Armo, luogo suggestivo e mistico, borgo antico trai pochi dellentroterra collinare cittadino discretamente conservati, dal IX sec. d.C.  meta delculto legato alla figura del santo eremita, sarà al centro di una breve macoinvolgente performance teatrale (circa 30 minuti) presentata dalla Compagnia "Scena Nuda" di Teresa Timpano, impegnata nel quadro della VII edizione del Festival Miti contemporanei, teatro, danza e musica.
Si tratta della r
ecita di un brano del "Timone di Atene" di Shakespeare, adattamento drammaturgico e regia di Filippo Gessi con Tino Calabrò e Lorenzo Praticò.

Non è la prima volta per la comunità di Armo vedere impegnate l’Associazione Italia Nostra di Reggio Calabria e la compagnia teatrale di Teresa Timpano nell’organizzazione di una performance teatrale dagli aspetti unici e suggestivi, nei luoghi più belli dell’entroterra reggino, come nella giornata di Armo in Fiore che si è tenuta negli anni passati.

Nelle edizioni precedenti del Festival, Italia Nostra ha condotto i partecipanti a rivolgere lattenzione su altri due siti e significati: attraverso una sorta di rievocazione dei cammini processionali dellantichità verso i templi delle divinità greche, ha operato un link reale tra il museo (spazio dedicato ai reperti del sito di Griso Laboccetta) dal quale è partito il corteo, e il sito di ritrovamento degli stessi (larea archeologica di Griso-Laboccetta) presso il quale ScenaNuda ha messo in scena il suo teatro; un’altra suggestiva performance è stata realizzata sul pianoro dell’abitato dell’antica Motta Sant’Agata, Il Medio Evo dentro la città , in un’atmosfera incantata arricchita dai colori cangianti di un  tramonto indimenticabile.

Questanno, la grotta che vide le gesta di Sant’Arsenio, e del suo discepolo, Sant’Elia lo Speleota, a poche centinaia di metri dall’abitato di Armo, che costituisce, di per sé, un luogo di religiosità antica e un sito paesaggistico di grande effetto, farà da scenario alla rappresentazione da godere nellatmosfera di autenticità che i borghi sanno offrire ai visitatori.

La manifestazione è organizzata dalla sezione Italia Nostra di Reggio Calabria e dalla Compagnia Teatrale Scena Nuda in collaborazione con Parrocchia “Maria SS Assunta Armo, Comunità agricola S. Arsenio, Associazione Sant’Arsenio di Armo, ODV “Linfo vita” di Reggio Calabria.

L’occasione dell’evento artistico dai grandi significati simbolicirappresenta per la comunità di Armo e per le associazioni localil’occasione per una partecipazione civile.  

Italia Nostra Sezione di Reggio Calabria

Seguici su telegramSeguici su telegram