Jova Beach Party, il sindaco di Roccella: "Questa è il vero volto della nostra terra"

Che successo il Jova Beach Party. Il sindaco di Roccella ringrazia gli attori 'silenziosi' di questo grande evento: le forze dell'ordine e le istituzioni

É stata una serata indimenticabile quella regalata da Jovanotti ad oltre 25.000 spettatori  lo scorso 10 agosto a Roccella Jonica, dove ha fatto tappa il suo “Jova Beach Party”. Un successo straordinario, frutto di un impegno corale che ha garantito che tutto si svolgesse in totale tranquillità.

Voglio per questo ringraziare il Signor Prefetto di Reggio Calabria, Dott. Mariani, il Signor Questore, Dott. Vallone, il Primo Dirigente del Commissariato di Siderno, Dott. Cannarella, responsabile del coordinamento delle attività di tutela dell’ordine pubblico, i Dirigenti, gli Ufficiali e gli Agenti della Polizia di Stato, della Polizia Stradale, della Polizia Ferroviaria, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza impegnati nei servizi di tutela dell’ordine pubblico.

Li ringrazio per l’instancabile lavoro svolto per tutto il giorno e la notte del 10 agosto e per l’elevatissima professionalità con la quale hanno saputo esercitare un compito molto delicato  quale è stato quello di vigilare sulla sicurezza dell’evento, facendo sentire ognuno dei giovani e, soprattutto, le loro famiglie, tranquilli e protetti.

Un vero esempio di come si deve declinare la tutela dell’ordine pubblico nella fase preventiva, a totale e pieno servizio dei cittadini.

Ringrazio il personale dei Vigili del Fuoco, di RFI e del 118 per il supporto dato nei presidi allestiti per garantire l’immediata operatività delle squadre di soccorso. Un ringraziamento va agli Ufficiali della Guardia Costiera di Reggio Calabria, al Comandante e a tutto il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Jonica, al personale della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza per i servizi di sicurezza in mare e per il supporto dato nella gestione della logistica dell’evento che ha interessato l’area del Compendio Portuale del Porto delle Grazie.

Ringrazio, ancora, il Tenente Fragomeli e tutto il Corpo di Polizia Municipale di Roccella, il Dirigente della Polizia Metropolitana, Dott. Crupi e gli Ufficiali e Agenti del Corpo per lo straordinario lavoro svolto nei servizi di disciplina della viabilità.

Grazie, poi, alle associazioni di volontariato e ai molti volontari che hanno contribuito con il loro impegno a gestire l’impatto della presenza così numerosa di pubblico in una  piccola cittadina come Roccella.

E grazie a chi ha rappresentato il “saper fare” di Roccella: l’Ing. Surace, Responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale; la Jonica Multiservizi, con il suo Amministratore Unico Ing. Garuccio, il Responsabile Tecnico Ing. Tedesco e tutti gli operai; le imprese impegnate nei lavori di preparazione degli allestimenti;  la Porto delle Grazie, il suo Direttore Lombardo e tutto il personale. Il lavoro fatto da ognuno di loro è stato assolutamente straordinario.

La sinergia tra tutti gli attori istituzionali, i volontari, le maestranze  impegnate in questa magnifica esperienza ha restituito a tutto il Paese il vero volto della nostra terra e delle nostre istituzioni, che si sono dimostrate in grado di gestire al meglio, e come meglio non si poteva, un evento di straordinaria portata che sarà a lungo ricordato.

A tutti loro, dunque, va la sincera e convinta gratitudine della nostra città e della nostra comunità. 

Seguici su telegramSeguici su telegram