Progetto "Legalità e merito", gli studenti del liceo Campanella premiati alla LUISS

L’università LUISS ha messo a disposizione, inoltre, 21 borse di studio per gli studenti degli Istituti Scolastici Superiori di tutta Italia, tra questi anche il Campanella di Reggio Calabria

Lunedì 3 giugno, presso l’Aula Magna “Mario Arcelli” della sede Luiss di Viale Pola, si è tenuta la cerimonia conclusiva del Progetto Legalità e Merito.

Nel corso della cerimonia sono stati presentati i lavori delle scuole aderenti al progetto, tra le quali il Liceo Classico “T. Campanella”, unica scuola della Calabria, e premiati i progetti migliori.

L’università LUISS ha messo a disposizione, inoltre, 21 borse di studio per gli studenti degli Istituti Scolastici Superiori di tutta Italia per frequentare le Luiss Summer School.

Per il liceo Campanella la borsa di studio è stata assegnata all’allieva della IV B Valeria Lionte.

PARTECIPANTI

Alla cerimonia sono intervenuti: Emma Marcegaglia, Presidente Luiss, Paola Severino, Vice Presidente Luiss, Alfonso Bonafede, Ministro della Giustizia, Giovanna Boda, Direttore Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Federico Cafiero de Raho, Procuratore Nazionale Antimafia e Raffaele Cantone, Presidente ANAC.

All’evento ha preso parte il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte che, in seguito al suo intervento, ha premiato i gruppo classificati al primo, secondo e terzo posto.

Seguici su telegramSeguici su telegram