Maltempo: in arrivo temporali al Centro e burrasche al Sud

La Protezione Civile prevede l'arrivo di una perturbazione atlantica che interesserà le Regioni del Centro-Sud

Una perturbazione atlantica raggiungerà l'Italia già dal primo mattino di domani, e porterà precipitazioni sparse che avranno i loro maggiori effetti nel corso della giornata su Toscana, Umbria e Lazio. Prevista inoltre un'intensa ventilazione meridionale al Sud e localmente anche sulle aree costiere del Tirreno centrale. Lo indica un'allerta meteo della Protezione civile.

L'avviso prevede dal primo mattino di domani venti da forti a burrasca, con raffiche fino a burrasca forte, dapprima sulla Sicilia e in estensione, nel corso della giornata, a Calabria, Basilicata e Puglia. Possibilità di mareggiate lungo le coste esposte. Inoltre, dal primo mattino si prevedono temporali su Umbria, specie settori occidentali, e Lazio, specialmente sui settori settentrionali e costieri. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Valutata per la giornata di domani allerta gialla su Umbria, Lazio e Abruzzo occidentale per rischio temporali e idrogeologico.