Reggio, Massimo Ripepi chiede la sospensione dal partito

'Adesso voglio dimostrare la mia estraneità', le parole del consigliere di Fratelli d'Italia

Breve nota del consigliere comunale Massimo Ripepi.

LE PAROLE DEL CONSIGLIERE RIPEPI

"Dopo un colloquio con i vertici di Fratelli d’Italia ho inviato richiesta di sospensione dal partito. Adesso voglio dimostrare la mia estraneità a quanto mi viene sollevato e non può in alcun modo essere coinvolto Fratelli d’Italia in una accusa così infamante e infondata".