Medici in arrivo da Cuba, Comito plaude Occhiuto: 'Ottima notizia per la Calabria'

Non nasconde la sua soddisfazione il consigliere regionale di Forza Italia Michele Comito, presidente della III commissione di Palazzo Campanella

“L’arrivo di quasi 500 medici cubani è una ottima notizia per l’intera Calabria e i nostri concittadini. Una soluzione individuata dal presidente Roberto Occhiuto che ci permetterà di superare una fase difficile e, nelle more, di programmare nel migliore dei modi l’organizzazione sanitaria calabrese”.

Non nasconde la sua soddisfazione il consigliere regionale di Forza Italia Michele Comito, presidente della III commissione di Palazzo Campanella, nel commentare la notizia data dal governatore Occhiuto in merito all’arrivo di 497 medici che daranno una grossa mano all’intero sistema sanitario regionale.

“Il pragmatismo dimostrato dal presidente e da tutto il centrodestra calabrese - evidenzia Comito - è il vero tratto distintivo di un nuovo modo di affrontare i problemi della Calabria: ovvero individuare le soluzioni ed attuarle. Sappiamo bene quali siano le difficoltà del sistema sanitario, ne conosciamo debolezze e punti di forza, ed è per tale motivo che il provvedimento adottato dalla nostra Regione, grazie all’accordo di cooperazione siglato con Cuba, non può che essere accolto con grande favore”.

Il consigliere Comito, Presidente della commissione Sanità, che ben conosce le varie situazioni presenti all’interno della sanità calabrese, sottolinea in particolare un pregio dell’iniziativa adottata da Roberto Occhiuto:

“Le situazioni di emergenza vanno affrontate col massimo della tempestività per apportare un beneficio, ed è per questo che il provvedimento del presidente riveste una importanza notevole. In questo modo gli ospedali riusciranno a “respirare”, e le Aziende sanitarie potranno proseguire con maggiore serenità e meno assillo nella ricerca del personale medico”.