A Motta San Giovanni la consegna dei buoni per l'infanzia

A Motta San Giovanni approvata la graduatoria distrettuale per l’erogazione dei ticket finalizzati all’acquisto di beni primari per l’infanzia

“È stata approvata la graduatoria distrettuale per l’erogazione dei ticket finalizzati all’acquisto di beni primari per l’infanzia”.   

Ad annunciarlo è l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Motta San Giovanni. Annuncio che avviene dopo aver seguito tutta la procedura che ha visto l’accreditamento degli esercizi commerciali e poi l’approvazione della graduatoria territoriale.

Enza Mallamaci, delegata dal sindaco Giovanni Verduci, ha curato le iniziative del Distretto Socio Sanitario n°4 che ha come ente capofila il Comune di Melito Porto Salvo.

“Sono 24 i beneficiari della nostra comunità – aggiunge l’assessore – che potranno ritirare subito il ticket del valore di 350 euro da spendere nelle otto attività commerciali accreditate a seguito di un avviso pubblico. Di queste attività, due sono presenti anche nel nostro territorio e precisamente la farmacia Vigilanti a Lazzaro e la farmacia Pugliatti a Serro Valanidi. L’iniziativa è finanziata dal Fondo per la famiglia, all’interno del Sistema Integrato di Interventi e Servizi sociali e del relativo Piano presentato dal Distretto Socio Sanitario n°4”.

La delegata alle politiche sociali ricorda:

“Il buono può essere ritirato dai soggetti ammessi in graduatoria. Ci si potrà recare presso il Comune di Melito Porto Salvo (ente capofila). Lunedì, martedì e mercoledì dalle ore 10 alle ore 13 e il giovedì dalle ore 15 alle ore 16:30. Il buono potrà essere utilizzato per acquistare prodotti per l’igiene del bambino. Pannolini, apparecchi per l’allattamento, alimenti per la crescita e lo svezzamento, farmaci non rimborsabili e da banco per bambini. Ed ancora prodotti di medicazione, apparecchi sanitari, medicazioni e integratori. Comunque, al momento del ritiro sarà consegnato l’elenco specifico dei beni e l’elenco delle attività accreditate a ricevere questo buono”.

Enza Mallamaci evidenzia inoltre:

“In pochi mesi grazie all’ottimo lavoro svolto dal nostro ufficio politiche sociali, siamo riusciti a promuovere questo bando. I possibili beneficiari sono stati individuati e sollecitati a partecipare. A fine ottobre abbiamo approvato la graduatoria locale, portando a compimento l’intera procedura. Adesso 24 famiglie, attraverso questo buono, avranno riconosciuto un sostegno economico. Il buono viene consegnato in un momento particolare della propria vita, quando aumentano le spese importanti e necessarie per la crescita sana e sicura dei più piccoli”.

L’Assessore comunale conclude affermando:

“A breve il Distretto Socio Sanitario n° 4* sarà nuovamente protagonista con importanti iniziative in campo sociale”.  

*Comprende i comuni di: Melito Porto Salvo (ente capofila), Bagaladi, Bova, Bova Marina, Cardeto, Condofuri, Montebello Jonico, Motta San Giovanni, Roccaforte del Greco, Roghudi e San Lorenzo.

Collegati al nostro canale Telegram per ricevere gratuitamente le notizie più importanti di Reggio Calabria e restare sempre aggiornato

CLICCA QUI

Seguici su telegramSeguici su telegram