Museo di Reggio Calabria, i nuovi appuntamenti di 'Notti d'Estate'

In considerazione del gradimento manifestato dagli ospiti, il direttore Carmelo Malacrino ha deciso di prolungare di una settimana il calendario delle Notti d'Estate al MArRC

In considerazione del bel tempo che ancora si annuncia per le serate di fine stagione e del gradimento manifestato dagli ospiti del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria per gli eventi in terrazza, il direttore Carmelo Malacrino ha deciso di prolungare di una settimana il calendario delle Notti d’Estate al MArRC 2019, che si chiuderà sabato 14 settembre, giorno in cui si festeggia la Patrona di Reggio Calabria, la Madonna della Consolazione.

Sabato 7 settembre, l’appuntamento per le aperture straordinarie dalle 20.00 alle 23.00, con biglietto d’ingresso al costo di soli 3 euro, nello spettacolare “salotto all’aperto” del Museo, sarà con il Centro Internazionale Scrittori della Calabria e lo storico Pasquale Amato, che suggestionerà il pubblico su un tema affascinante: “Le poleis calabresi e il loro contributo alla cultura del Mondo Ellenico”, a partire dalle ore 21.00.

Per domenica 8 settembre, giorno in cui si celebra Maria SS. della Consolazione e ultimo giorno utile per visitare al MArRC la Mostra “Paolo Orsi. Alle origini dell’archeologia tra Calabria e Sicilia”, in collaborazione con il Museo Archeologico Regionale “Paolo Orsi” di Siracusa, i turisti e i cittadini potranno usufruire di una preziosa iniziativa promozionale: la Notte Bianca al MArRC con Paolo Orsi, con l’apertura straordinaria serale (dalle 20.00 alle 23.00) al costo simbolico di 1 euro.

Seguici su telegramSeguici su telegram