Al Musicale al via il progetto Interplay finalizzato allo studio della Musica Jazz

Mercoledì 27 la presentazione dell’iniziativa nella sede dell’istituto a Cinquefrondi

Al via dal prossimo 27 aprile il Laboratorio di Musica d’Insieme Jazz organizzato dall’indirizzo Musicale del Liceo Statale “Giuseppe Rechichi”.

Il progetto vedrà coinvolti esperti esterni, affiancati da docenti interni dell’istituto, per la formazione degli studenti nel settore della musica jazz. “Interplay” è il titolo dell’iniziativa organizzata in sette moduli dedicati rispettivamente allo studio del canto, del pianoforte, del basso e contrabasso, della chitarra, di strumenti melodici e ritmici e alle attività di laboratorio di musica d’insieme.

Antonietta Creazzo, Salvatore Agostino, Saverio Garipoli, Domenico Pizzimenti, Tommaso Pugliese e Carmelo Gattuso gli esperti esterni per ogni disciplina che lavoreranno a stretto contatto con i docenti del Musicale Catena Raso, Bruno Gallo, Teresa Maria Pirrotta, Salvatore Lombardo, Giovanni Luca Idone, Carmen Regina Pegna e Alessandro Maria Lemmo.

«Abbiamo inteso offrire ai nostri studenti un’opportunità formativa in più rispetto alle tradizionali lezioni del corso ordinario - commenta la Dirigente Scolastica del “Rechichi” Francesca Maria Morabito - consapevoli che gli studi musicali devono poter abbracciare tutte le tipologie per consentire agli studenti una preparazione a 360 gradi nel settore artistico di interesse.

Ringrazio gli esperti e i tutor del Liceo – conclude – per aver reso possibile questa iniziativa. Il superamento delle difficoltà legate alla pandemia, con la ripresa delle lezioni in presenza, inoltre, favorirà anche la socializzazione che è uno degli elementi centrali per la ripresa della quotidianità per docenti e allievi».

Al corso, la cui frequenza è dettata dalla libera adesione, hanno scelto di partecipare già oltre 20 studenti, iscritti dalla prima alla quarta classe del liceo.