Il reggino Lorenzo Festicini nominato Consulente della Repubblica del Benin

Ennesimo riconoscimento istituzionale per il presidente dell'Istituto Nazionale Azzurro

Il Dott. Lorenzo Festicini, audioprotesista fondatore e presidente dell’Istituto Nazionale Azzurro, è stato nominato Consulente del Consolato della Repubblica del Benin in Italia- Milano, per quanto riguarda le operazioni in campo di Diritto Internazionale Umanitario.

Sua Ecc. Valentino del Grande, Console Onorario della Repubblica del Benin in Italia con sede a Milano, ha comunicato nei giorni scorsi alla presenza di Sua Eccellenza Agnès Adjaho Ambasciatore del Benin presso la Santa Sede, la nomina al Festicini.

La Repubblica del Benin è uno Stato dell'Africa occidentale. Si affaccia a sud sul Golfo del Benin, dove la costa misura circa 120 km, confina a ovest con il Togo, a est con la Nigeria e a nord con Burkina Faso e Niger. Conta 10 diocesi di cui due sono sedi Arcivescovili.

Il Benin è una repubblica presidenziale ed è Stato membro dell’ECOWAS.

Per il reggino Lorenzo Festicini da tempo impegnato a livello internazionale per l’Africa e ultimamente ha stabilito rapporti di solidarietà medica con la diocesi di Dassa-Zoume incontrando il Vescovo Mons. François Gnonhossou, grazie anche all’Associazione “Amici del Benin” presieduta da Mons. Giulio Cerchietti, va ad aggiungere un ennesimo riconoscimento istituzionale che lo annovera sempre più tra i massimi specialisti in tema di diplomazia e diritto umanitario internazionale.