Reggio - Ornella Pastore lascia il Tribunale dopo 15 anni, il saluto del primo cittadino

La Presidente designata dal plenum del Csm guiderà la prima Sez. Panale del Tribunale di Messina. Al suo posto a Reggio Natina Pratticò

"Grazie per il grande il contributo offerto alla giustizia in questi ultimi quindici anni. Ornella Pastore è, ormai, una figlia adottiva per la Città di Reggio Calabria che è orgogliosa per il lavoro svolto dalla presidente della Sezione Misure di Prevenzione del nostro Tribunale".

Il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha rivolto il suo saluto alla Dottoressa Ornella Pastore, Presidente della Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria che in questi giorni ha lasciato il suo incarico reggino dopo la designazione del Csm a Presidente della prima Sezione Panale del Tribunale di Messina.

La Presidente Pastore, che era in servizio a Reggio Calabria dal 2006, lascia il testimone alla nuova Presidente Natina Pratticò, che guiderà la sezione delle Misure di Prevenzione e la Corte d'assise di Reggio Calabria.

"Alla Presidente Pastore giungano le nostre felicitazioni ed auguri di buon lavoro per il nuovo incarico assunto al Tribunale di Messina, dove adesso metterà a disposizione le straordinarie doti professionali che hanno caratterizzato il suo impegno durante il periodo reggino e che valgono sentimenti di affetto e riconoscenza da parte dell'intera comunità cittadina".

"Fondamentale e preziosa è stata la sua attività nella lotta e nel contrasto alla criminalità organizzata. Un ottimo magistrato, una capace professionista, Ornella Pastore, che lascia il proprio ufficio ad un'altra grande espressione professionale del nostro territorio, la Dottoressa Natina Pratticò, alla quale vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro per l'impegno che la attende e che siamo certi svolgerà con la consueta passione e competenza che hanno caratterizzato la sua storia professionale".