La Pallacanestro Viola asfalta Cassino! Sontuosa prestazione dei neroarancio

Prova corale dei neroarancio caparbi in attacco ed attenti in difesa

La Pallacanestro Viola ha affrontato Cassino nel recupero della decima giornata di campionato di Serie B girone D 2021/2022. I neroarancio si sono dimostrati coriacei, i laziali ottimi dal punto di vista atletico, meno sotto il profilo prettamente tecnico.

PRIMO QUARTO

Ly-Lee piazza la prima tripla del match, risponde Duranti da sotto per la Viola. Ani segna per i laziali. Duranti mette la tripla del pareggio. Ingrosso porta il punteggio dull'8 a 5. Coach Vettese chiama Time Out. Teghini per il -1 di Cassino, risponde Fall. Klacar guadagna la lunetta, uno su due la percentuale di tiro. Duranti su assist di Balic per il 14 a 9 della Pallacanestro Viola, temporaneo massimo vantaggio. Duranti in step back per il +7 di Reggio Calabria. Fall da sotto continua a segnare, 18 a 9 il punteggio. Ingrosso porta lo score sul 21 a 9. Ani mette uno dei due tiri liberi disponibili. Teghini riavvicina i laziali sul -9. Il giocatore di Cassino prosegue la rimonta, 21 a 14 il punteggio ad 1:14 dal termine della prima frazione di gioco. Moffa piazza la tripla del -4 laziale. Fall si destreggia da sotto per il 23 a 17 della Pallacanestro Viola. Provenzani trasforma uno dei due tiri liberi disponibili. Gli ultimi tentativi di canestro sono di Ingrosso per la Viola e di Provenzani per Cassino, il primo quarto termina sul punteggio di 23 a 18.

SECONDO QUARTO

Moffa piazza la tripla del -2 laziale. Ingrosso porta il punteggio sul 25 a 21. Klacar da sotto per il +6 della Pallacanestro Viola. Teghini segna, risponde Fall. Stoppata di Idrissou su Fall, Idrissou in allontanamento, poi Provenzani per il -2 di Cassino. Klacar per il 31 a 27 della Pallacanestro Viola. Fall in terzo tempo per il +6 neroarancio. Klacar su assist di Balic e poi Fall per il +11 della Pallacanestro Viola, la partita si accende a favore dei padroni d casa. Lestini trasforma uno dei due liberi. Idrissou, assist di Fall canestro di Balic. Lestini per il -10. Gaetano fa due sue dalla lunetta, si va all'intervallo lungo sul 43 a 31.

TERZO QUARTO

Fall in gancio per il 45 a 31. Nell'azione successiva subisce fallo, trasforma uno dei due liberi disponibili. Provenzani realizza da tre. Ly-Lee ancora per i laziali da due. Balic dalla lunga distanza per il +13 neroarancio. Ingrosso penetra subisce fallo, sbaglia il supplementare. Punteggio fermo sul 51 a 36, Barrile penetra e realizza il +17 a 5:32 dal termine della frazione di gioco. Balic in allontanamento per il 55 a 36 neroarancio. Provenzani per i laziali, risponde Duranti. Fall realizza e subisce fallo, trasforma il libero. Ly-Lee per il 61 a 40. Ancora Ly-Lee per i il -19 dei laziali. Ani guadagna la lunetta, trasforma uno dei due liberi. Duranti subisce fallo fa uno su due. Ly - Lee da sotto, si riaccende il match, risponde Ingrosso, 64 a 45 il punteggio a 42 secondi dal termine. Ly - Lee dalla lunetta sbaglia entrambi i liberi disponibili. La tripla di Ingrosso chiude la terza frazione di gioco sul 67 a 45.

ULTIMO QUARTO

Idrissou da sotto per i laziali. Moffa da tre per il 67 a 50, risponde Duranti per i neroarancio. Diversi errori da parte di entrambe le compagini. Ly-Lee trasforma entrambi i liberi. Teghini in sospensione per il 69 a 54. Idrissou segna per Cassino, -13 il punteggio. Diversi errori da parte di entrambe le compagini, Klacar da tre porta il punteggio sul 72 a 56. Un'altra tripla di Klacar per l'ulteriore margine di vantaggio dei neroarancio. Fallo per Cassino.

Fasi finali ed analisi del match (82-65)

Balic trasforma entrambi i liberi. Moffa da tre, risponde Fall da sotto canestro per il 79 a 59. Ancora il senegalese per il +22.  Moffa realizza il canestro dell'81 a 61. Balic subisce fallo, realizza uno dei due tiri liberi disponibili. Provenzani fa uno su due dalla lunetta. Allo scadere Provenzani piazza la tripla. Al PalaCalafiore vince la Pallacanestro Viola con il punteggio di 82 a 65. Prova corale della Pallacanestro Viola caparbia in attacco ed attenta in difesa, in particolare all'uscita degli spogliatoi dopo l'intervallo lungo. Appuntamento a Salerno il 9 gennaio 2022.

Il tabellino

Pall. Viola Reggio Calabria - BPC Virtus Cassino 82-65 (23-18, 20-13, 24-14, 15-20)

Pall. Viola Reggio Calabria: Yande Fall 22 (10/14, 0/0), Bruno Giuseppe Duranti 16 (3/3, 3/8), Federico Ingrosso 15 (3/4, 3/6), Amar Klacar 12 (1/3, 3/8), Amar Balic 11 (1/4, 2/6), Franco Gaetano 4 (1/1, 0/0), Fortunato Barrile 2 (1/2, 0/1), Alberto Besozzi 0 (0/0, 0/0), Samuele Andrea Valente 0 (0/0, 0/0), Fabio Lorenzo Freno 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 14 - Rimbalzi: 30 6 + 24 (Yande Fall 9) - Assist: 18 (Amar Balic 7)

BPC Virtus Cassino: Keller cedric Ly-lee 15 (5/7, 1/6), Niccolò Moffa 14 (1/3, 4/5), Vincenzo Provenzani 12 (2/4, 2/4), Michael Teghini 10 (5/7, 0/0), Karim Abdoul Idrissou 7 (3/3, 0/0), Uchenna Ani 4 (1/5, 0/3), Federico Lestini 3 (1/3, 0/3), Marco Gambelli 0 (0/0, 0/0), Simone Pontone 0 (0/0, 0/0), Simone Bagnoli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 16 - Rimbalzi: 30 6 + 24 (Keller Cedric Ly-lee 8) - Assist: 11 (Michael Teghini 6)