A. Pedullà: 'Reggina e Menez vicinissimi'. L'appuntamento e i dettagli

Il presidente Luca Gallo fa sul serio

Alfredo Pedullà aggiunge altri dettagli ad una trattativa sempre più vicina alla chiusura e probabilmente solo in attesa che venga ufficializzata la promozione della Reggina lunedi 8 giugno: "Jeremy Menez e la Reggina si avvicinano sempre più. Non soltanto la trattativa è no stop, ma c’è la totale apertura dell’attaccante classe 1987 che ha salutato il Paris FC.

La proposta è importante, dal biennale con opzione a direttamente un triennale, ma sono anche le grandi motivazioni di Jeremy che vuole tornare in Italia e che ha memorizzato le ambizioni del club amaranto presieduto da Luca GalloMenez sta parlando soltanto con la Reggina, in queste ore si stanno affrontando tutti gli aspetti tecnici e non, c’è un’apertura totale, una fiducia che aumenta in modo costante, progressivo, coinvolgente.

Adesso la Reggina è totalmente concentrata sul Consiglio Federale di lunedì che potrebbe sancire la certezza della promozione in Serie B, ma utilizzerà anche questo weekend per mettere a punto altri dettagli, probabilmente quelli decisivi. Partendo da un presupposto: Menez, 33 anni e un talento enorme, ha aperto talmente tanto alla Reggina che i tifosi allertati, già allertati dal 28 maggio, possono sognare a occhi aperti (e anche chiusi…)".