Reggina, Baroni: 'Contento della reazione, ma potevamo vincere'

"E' un piacere allenare questo gruppo. Siamo in tanti e tutti vogliono essere protagonisti"

Un buon pari quello della Reggina sul campo del Pisa. La squadra amaranto ha sfiorato più volte il gol del vantaggio, l'azione più clamorosa quella sui piedi di Bellomo, ma anche tante ripartenze sprecate. Mister Baroni in conferenza stampa:

"Grande reazione, potevamo vincere"

"Giro i complimenti alla squadra. Abbiamo preparato la gara in pochi giorni ritrovando la nostra componente principale, la compattezza. Mi è piaciuta la reazione dei ragazzi dopo la sconfitta di Empoli, oggi abbiamo fatto molti cambi e questo denota che tutti mi seguono, vogliono giocare e sfruttare le opportunità. Loro sono pronti ed io sono contento di questo, si sceglie in base anche alle caratteristiche degli avversari. Potevamo vincere contro il Pisa con un pizzico di cattiveria in più sotto porta".

Contento della risposta del gruppo

"Possiamo fare molto meglio, imparare a servire i giocatori meglio piazzati, sono d'accordo che nel primo tempo potevamo fare anche piùà di un gol. Siamo in tanti ma non lascio indietro nessuno, anche oggi ho avuto delle risposte come Lakicevic, Stavropoulos, Di Chiara, Bianchi, molto, molto contento. Con la squadra preparo le partite senza mai parlare di pareggi ma puntando al massimo, sono le vittorie che ti spingono in avanti. E' l'atteggiamento mentale che ti spinge alle buone prestazioni, quindi a pensare di andare sempre avanti e non indietro.