Elezioni metropolitane a Reggio Calabria: arrivano i nomi dei primi eletti

9 dei 14 posti del Consiglio Metropolitano hanno già un volto. Ecco l'elenco

Giornata intensa a Reggio Calabria impegnata nelle elezioni della Città Metropolitana.

Una chiamata alle urne traballante, a causa dell'emergenza epidemiologica in corso e delle polemiche intorno alla scelta del sindaco Falcomatà di procedere ugualmente con il rinnovo del Consiglio della MetroCity.

A poche ore dalla chiusura dei seggi arrivano, finalmente, i nomi dei primi eletti.

L'elenco dei primi eletti per la Città Metropolitana

Elezioni Metropolitane

Nonostante le polemiche, quasi tutti i 1054 elettori si sono recati alle urne per esprimere la loro preferenza nei tre diversi seggi dislocati sul territorio metropolitano: Reggio Calabria, Locri e Palmi.

Il verdetto finale è ancora in corso, stabilire chi è riuscito ad acquisire un posto in seno al Consiglio non è cosa semplice. Il calcolo, infatti, richiede un particolare conteggio che include l'indice di ponderabilità (non tutti i voti hanno lo stesso "peso" ndr.).

Gli eletti per il centrosinistra

Al momento, gli eletti per la coalizione del centrosinistra sono:

  • Ranuccio;
  • Mantegna;
  • Marino;
  • Neri;
  • Fuda.

Per la lista "Sicuri per il Territorio":

  • Conia.

Gli eletti per il centrodestra

Nella coalizione del centrodestra figurano, invece:

  • Zampogna;
  • Lizzi;
  • Romeo.

9 posti su 14 hanno già un volto. Le operazioni sono ancora in corso e, presto, da Palazzo Alvaro arriveranno tutti i nomi che andranno a comporre il nuovo Consiglio Metropolitano.