Reggina, Baroni: 'Oggi prestazione intelligente. Ad Ascoli in apnea, poi sarà tutto diverso'

"Ancora non abbiamo fatto niente. Recuperiamo e ripartiamo"

Soddisfazione a fine gara per il tecnico Marco Baroni che racconta così la partita vinta contro la Cremonese:

Reggina volenterosa, un plauso ai calciatori

"Abbiamo fatto una partita intelligente. Questi ragazzi stanno dando fondo ad energie fisiche e mentali non era facile, soprattutto con gare così ravvicinate, difficili e con il peso di dover fare risultato. Sapevo che le gambe non erano al meglio, infatti in fase di palleggio siamo stati sporchi, ma tanta buona volontà, determinazione e tranne la parte finale dove si è sofferto un pò, la partita è stata controllata. Avevo dato un segnale alla squadra inserendo Bellomo e Denis, ma ci siamo abbassati lo stesso per il timore di non riuscire a portare a casa il risultato, ma va bene così".

Ad Ascoli in apnea, poi sarà diverso

"Ad Ascoli altra partita complicata, per fortuna c'è qualche giorno in più per recuperare energie. In queste gare con gli infortuni che abbiamo non riusciamo a fare le rotazioni e dunque chi scende in campo paga un pò. Dobbiamo fare di necessità virtù, per fare il mio calcio con la linea alta occorrono energie ed in questo momento non è semplice. Ad Ascoli andremo ancora in apnea, ma dopo la sosta iniziamo ad avere a disposizione una settimana tipo e si potrà lavorare molto meglio. Abbiamo sofferto con l'uomo in più perchè avevo chiesto di pressare e di non abbassarci, non siamo riusciti a farlo sempre. Il cammino è lungo, non abbiamo fatto ancora niente".