Reggina: Dalle Mura parla del suo arrivo in amaranto, l'esordio e l'obiettivo play off

"Acerbi? Lui è un campione, spero di ripercorrere la sua carriera"

Ruolo difensore, di proprietà della Fiorentina, giovane, forte e di grande personalità. Christian Dalle Mura è ospite del canale ufficiale del club amaranto:

L'arrivo alla Reggina, l'esordio in prima squadra

"Alla Reggina anche l'anno prossimo? Vedremo. Il Granillo pieno mi hanno detto sia impressionante, però vi posso dire che comunque si avverte il calore della gente, anche se i tifosi non possono venire allo stadio. Il trasferimento alla Reggina vi posso dire che non è stato facile come scelta dopo dieci anni di settore giovanile alla Fiorentina, ma sono stato fortunato perchè ho trovato un bel gruppo unito e professionale. Stesso discorso per lo staff tecnico e poi la città è meravigliosa. Acerbi? Lui è un grande campione e spero di poter ripercorrere la sua carriera. La prima volta che il mister mi ha comunicato di essere tra i titolari e per me è stato molto emozionante. Tutti i compagni di squadra mi hanno aiutato mettendomi nelle condizioni ideale".

Reggina, obiettivo play off

"Adesso c'è uno stimolo in più, ma quello a cui pensiamo è solo la partita che si deve giocare. Facciamo più punti possibili e poi vedremo il punteggio finale".