Reggina in B, Lillo Foti: 'Promozione strameritata. Per la serie A...'

"Massimo Taibi e Mimmo Toscano hanno grandi meriti"

L'ultima Reggina in serie B era targata Lillo Foti in quella stagione 2013-14 che poi portò alla retrocessione. L'ex presidente è intervenuto a Citynow per dire la sua sul ritorno degli amaranto tra i cadetti:

"Un risultato strameritato e la conferma di una stagione importante grazie ad una società presieduta da Luca Gallo che ha creato i presupposti per il raggiungimento di questo obiettivo. L'ho detto tante volte quali siano stati i meriti di questo presidente. Intanto gli investimenti, l'ambizione, il crederci sempre ed aver riportato quell'entusiasmo nella tifoseria che sembrava smarrito.

La serie A? Niente è impossibile, la Reggina ha dimostrato di saperci fare, la stagione che si è conclusa ieri ne è la dimostrazione. Se l'obiettivo è quello di fare un campionato di vertice ritengo la società abbia tutte le carte in regola per farlo.

A Massimo Taibi e Mimmo Toscano, vanno i miei complimenti. Bravura, competenza ed importanti responsabilità. Ognuno per la sua parte ha recitato un ruolo determinante, chi nella costruzione, chi nella conduzione tecnica della squadra".