Reggina: Menez, tocca a te. Preso per fare la differenza

Mister Toscano confida nella sua voglia di riscatto. La Reggina ha bisogno dei suoi gol

Rolando Bianchi qualche settimana addietro, interpellato su Menez e Denis, riguardo il francese ha dichiarato: "Ha grandi qualità, ma non è carismatico". Valutazione condivisibile, alla quale ci sentiamo di aggiungere che oltre al talento ed alle grandi giocate, il francese se pecca di carisma, certamente non gli manca la personalità.

La Reggina vuole il Menez di inizio stagione

Ed allora i tifosi della Reggina puntano anche su questo aspetto e sulla voglia di riscatto già manifestata dal calciatore, dopo un avvio scoppiettante ed un prosieguo sotto le aspettative. Perchè Menez è stato devastante nelle prime due giornate di campionato, segnando due gol e deliziando le platee con le sue giocate. Ha disputato una gara di livello contro l'Entella sfiorando la rete del raddoppio che avrebbe certamente regalato alla Reggina la vittoria, ha dato tutto pur di vincere la partita con il Cosenza.

Dall'infortunio alla squalifica. I tifosi confidano in lui

Da quel momento un infortunio, una espulsione e la squalifica lo hanno portato fuori dai radar. Da domenica sera tutti si aspettano grandi cose dal francese, anche lo stesso Menez che, per la sfida con il Pisa, desidera tornare al gol "magari una doppietta", come il calciatore ha dichiarato.