Reggina, Nicolas: 'No alla disperazione, siamo una buona squadra'

"Ho un contratto di sei mesi, ma spero di rimanere anche dopo"

Giorno di presentazione per due volti nuovi della Reggina. Il primo ha già esordito con la maglia amaranto, il portiere Nicolas, il secondo lo farà probabilmente sabato prossimo, il laterale Lakicevic:

Le prime parole di Nicolas

Nicolas: "Abbiamo fatto una gran partita, lo dicono anche le statistiche, poi su un episodio ci hanno fatto gol. Questa squadra mi ispira fiducia, i leader ci sono già e nei limiti del possibile darò anche io la mia mano".

La scelta di venire alla Reggina e la trattativa

"Sono voluto venire alla Reggina per dimostrare di poter dare ancora il meglio di me. Voglio ricavarmi il mio spazio e contribuire a fare risalire la squadra in classifica. Non ci dobbiamo abbattere nonostante tutti questi risultati negativi dopo buone prestazioni, anzi, questo deve far crescere ancora la nostra mentalità. Ci dobbiamo mettere un pò di cattiveria in più per riuscire a portare i risultati dalla nostra parte, no alla disperazione. La trattativa è nata dopo un colloquio tra il Dg Tempestilli e Pierpaolo Marino. Ci siamo voluti entrambi, impiegando poco tempo a chiudere la trattativa".

La durata del contratto

"Il mister mi ha chiesto inizialmente di giocare sul lungo, ma le situazioni in campo possono cambiare, in base a quello che succede nello sviluppo del gioco. Intanto sono qui per sei mesi, speriamo di fare bene e mi piacerebbe rimanere".