Reggina: le belle parole di Situm verso l'ex Mimmo Toscano ed i meriti di Baroni

Situm analizza anche la vittoria, l'importanza di Baroni ed il suo ruolo preferito

Seconda vittoria consecutiva per la Reggina, non era mai successo in questo campionato, come non era mai accaduto di non prendere gol per due gare di seguito. A fine gara, ai microfoni di Dazn, la soddisfazione dell'esterno Mario Situm:

I meriti di Baroni, il ringraziamento a Toscano

"Vittoria importantissima. Ci sono state tante gare in cui ci portavamo in vantaggio e poi non riuscivamo a mantenerlo. In questo momento, sono più importanti i punti del ben gioco, perché dobbiamo risalire la classifica.
Mister Baroni ha portato esperienza e ci ha dato fiducia e tranquillità, ha parlato con ogni singolo calciatore spiegando cosa vuole da ognuno di noi. Voglio comunque fare i complimenti anche al nostro ex allenatore Mimmo Toscano, non sempre le cose vanno come uno vuole, adesso stiamo giocando di più con la testa e pensiamo a fare le cose più semplici. Questa squadra può migliorare tantissimo".

Il gruppo della Reggina è forte

"Nessuno avrebbe mai immaginato ad inizio stagione la Reggina in questa zona della classifica. Siamo un gruppo forte, unito, siamo tutti amici e viviamo per il calcio. Tutti aspettavamo che la fortuna girasse un pò dalla nostra parte. Il gioco non è ancora perfetto, ma ci arriveremo".

 

Il ruolo preferito da Situm

"Io gioco per la squadra ed in campo ho ricoperto più ruoli. Come ho già detto preferisco giocare alto a sinistra, per venire dentro il campo con il destro e quindi tirare con il mio piede migliore. In quella posizione mi sento di poter aiutare di più la squadra poi, però, ho anche giocato alto a destra e terzino destro. In questo momento l'allenatore ci chiede di essere pratici e fare cose semplici e giocatori tecnici come me, che amano puntare l'avversario, sono un pò penalizzati, ma quello che conta oggi sono i punti e risalire in classifica".