Reggina: Taibi aumenta il numero delle cessioni. Alcune inaspettate

Al via i dialoghi con i procuratori dei calciatori

"Il prossimo mercato della Reggina, dovrò affrontarlo e gestirlo con la testa e non con il cuore". Lo ha dichiarato il Ds Massimo Taibi, nel momento in cui si è parlato di un'altra mini rivoluzione all'interno dell'organico, per la costruzione della squadra che dovrà affrontare il prossimo campionato di serie B.

Il chiaro riferimento è soprattutto alle operazioni in uscita, l'imposizione arriva dalla regola degli Over che in cadetteria non consente di andare oltre le diciotto unità. Sono ventisei attualmente quelli in organico e quindi numericamente già da questo momento sarebbero in otto a dover lasciare la casacca amaranto.

Ma Taibi ha anche aggiunto che il numero è destinato a salire, visto che almeno altre quattro operazioni in entrata che riguardano gli Over si faranno. Un'altra estate particolarmente impegnativa per il dirigente amaranto, anche se, per quello che è stato nelle ultime due stagioni, ci è abituato. Intanto qualche anticipazione è stata data dallo stesso direttore che, a domanda precisa, ha dichiarato che uno tra Bellomo, Reginaldo e Corazza andrà via.