Reggina, Taibi annuncia un addio importante

Le dichiarazioni del Direttore sportivo amaranto

Il Direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi, ospite della trasmissione Passione Amaranto condotta da Michele Favano, ha rilasciato importanti dichiarazioni.

E' stato un bel mese di giugno, soprattutto per la Serie B. Poi è stato completato con l'arrivo di Menez. Siamo proiettati nel futuro. 

Ho contattato un po' di più di 50 calciatori. La cosa che mi dispiace è mandare via dei calciatori. Dobbiamo calcolare già che sette devono andare via, altri ne dovremo prendere. Dovranno uscire almeno 12 calciatori. Non sono regole però che abbiamo inventato noi.

Se prenderemo un calciatore del calibro di Menez? La cosa importante è fare una squadra competitiva. Un calciatore arriverà solo se sarà funzionale, non cerchiamo una figurina. Alla luce dei fatti, il Presidente ha dato una voglia ed una credibilità incredibile.

Uno tra Reginaldo, Corazza e Bellomo ci lascerà. Sono tutti e tre sotto contratto, incluso il brasiliano. Ci sarà un addio di uno dei loro tre, purtroppo. Mi dispiace, ma deve essere fatta per la regola degli over.

Aggressione del tifoso? Dico solo che è assurdo.