Reggina, Taibi: 'Siamo forti e consapevoli. Sui rinnovi di Baroni e Nicolas...'

'Dobbiamo essere ambiziosi ma non presuntuosi, la gara di sabato sarà un bivio fondamentale. Sui rinnovi di Baroni e Nicolas...'

L'alchimista amaranto. Dopo l'avvio di stagione negativo, la Reggina nel 2021 ha completamente invertito la rotta grazie anche alla robusta sessione di mercato invernale. La bontà del lavoro del d.s. amaranto Massimo Taibi è stata riconosciuta anche dal recente premio come miglior direttore sportivo della Serie C 2019-2020.

Intervenuto nel corso della trasmissione 'Passione Amaranto' condotta da Michele Favano, Taibi inizia con una battuta.

"Il mio premio l'avrebbe meritato Matteo Patti? Sono d'accordo (ride, ndr). Ieri è stata la giornata perfetta, a prescindere dal premio ricevuto e che gratifica tutta la società, la squadra con una prestazione straordinaria ha battuto un avversario complicato.

Da dicembre a febbraio abbiamo passato mesi complicati, non è stato semplice. Le critiche fanno parte del nostro mondo anche se a mio parere sono state esagerate.  L'obiettivo da qui alla fine? Proseguire di questo passo, partita dopo partita. La squadra mi dà la sensazione di essere forte e consapevole, non la vedo mai in difficoltà. Dobbiamo essere ambiziosi ma non presuntuosi, la gara di sabato sarà un bivio fondamentale

Rinnovi di Baroni e Nicolas? Domani vedrò il procuratore di Nicolas, bisogna discutere di tutti i dettagli ma sono fiducioso. Con mister Baroni ci siederemo con calma a fine campionato e parleremo, finora è evidente che ha fatto un capolavoro".