Reggina, Toscano: 'Ve lo avevo detto. Adesso tutti cambieranno atteggiamento'

Il tecnico parla anche di Paolucci e delle condizioni di Doumbia

Le difficoltà che la Reggina ha incontrato nel match contro la Viterbese, mister Toscano, che conosce benissimo la categoria, le aveva in qualche modo anticipate nella conferenza stampa di presentazione: "Credo che da qui alla fine vivremo tante partite così, perchè le gare da giocare saranno di meno e la necessità di fare punti aumenta. La Viterbese ha avuto questo atteggiamento perchè aveva bisogno di tornare a casa con dei punti. Conosco il tecnico Calabro perchè ci ho giocato insieme, sa preparare benissimo le partite tatticamente. Allo stesso tempo soprattutto nel primo tempo noi dovevamo essere più veloci nella circolazione della palla.

La vittoria a prescindere da tutto è comunque meritata e mi piace evidenziare la voglia fino all'ultimo di vincere la partita, non abbiamo rubato nulla. Denis nel secondo tempo perchè volevo più peso e centimetri in attacco, sono contento per Paolucci determinante per il risultato, se lo merita ma lui sa che la fatica che trova a farsi spazio è tutto merito dei suoi compagni, certamente non per demerito suo.

Doumbia ha preso un colpo, l'entità del danno subìto è tutta da verificare".