Reggina: Toscano parla del presidente Gallo, di Denis, Mastour e la serie A

L'augurio del tecnico amaranto e l'esaltazione del proprio presidente

Ha parlato ai colleghi di tuttoC mister Toscano ed in altra pagina del nostro giornale ne abbiamo riportato una parte della sua intervista. Qui alcuni passaggi invece che fanno riferimento al presidente Luca Gallo, le ambizioni, Denis e Mastour:

L'arrivo di Denis alla Reggina

"Denis? Beh, la tecnica non era in discussione, la serietà del giocatore nemmeno. Però aveva 38 anni e aveva salutato l'Italia da diversi anni. Riportarlo nel nostro Paese, insomma, era un punto interrogativo. Il direttore e il presidente Gallo, però, l'hanno voluto a tutti i costi e avevano ragione. German è veramente un professionista esemplare dentro e fuori dal campo".

Il presidente Luca Gallo

"Non so come abbia fatto ad arrivare fin qui ma so che ha salvato un club che stava morendo e l'ha portato in alto. È sempre stato presente, anche a distanza. Ogni giovedì vuole sentirci per vivere la sua Reggina. Ha una passione fuori dal comune, per questo un paio di volte gli ho chiesto di parlare alla squadra prima di un match importante. E ha sempre portato bene. A prescindere da Toscano, auguro al presidente di poter coronare il sogno di riportare la Reggina in Serie A. Credo che prima o poi ci riuscirà".

Hachim Mastour

"Hachim ha avuto bisogno di un po' di tempo per ritrovare la forma fisica. Dopo non ha trovato molto spazio sia perché la squadra stava già facendo benissimo e sia perché c'è stato lo stop ai campionati. È un giocatore dalla tecnica sopraffina, deve solo capire come e quando mettere a servizio della squadra le sue enormi qualità".