La Reggio Bic è ufficialmente iscritta al campionato di serie A

Quest’anno è stata creata la "Tessera del tifoso"

Versata la quota di iscrizione al massimo campionato 𝐅𝐈𝐏𝐈𝐂, non serve che mettersi al lavoro per organizzare quella che sarà una stagione dura a livello organizzativo ed economico.
Per la prossima stagione sportiva è stata scelta una nuova formula: quella del 𝐠𝐢𝐫𝐨𝐧𝐞 𝐮𝐧𝐢𝐜𝐨 𝐝𝐢 𝐬𝐞𝐫𝐢𝐞 𝐀, che vedrà affrontarsi le squadre di tutta Italia, in un tutti contro tutti, in cui ancora una volta la 𝐑𝐞𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐂𝐚𝐥𝐚𝐛𝐫𝐢𝐚 𝐁𝐢𝐂 𝑝𝑜𝑟𝑡𝑒𝑟𝑎̀ 𝑖𝑛 𝑎𝑙𝑡𝑜 𝑖𝑙 𝑛𝑜𝑚𝑒 𝑑𝑖 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑜 𝑖𝑙 𝐒𝐮𝐝 𝐈𝐭𝐚𝐥𝐢𝐚. Dieci le squadre iscritte (non essendo pervenuto il 𝑽𝒂𝒓𝒆𝒔𝒆): 𝑪𝒂𝒏𝒕𝒖̀, 𝑩𝒆𝒓𝒈𝒂𝒎𝒐, 𝑻𝒓𝒆𝒗𝒊𝒔𝒐, 𝑷𝒂𝒅𝒐𝒗𝒂, 𝑭𝒊𝒓𝒆𝒏𝒛𝒆, 𝑺𝒂𝒔𝒔𝒂𝒓𝒊, 𝑷𝒐𝒓𝒕𝒐 𝑻𝒐𝒓𝒓𝒆𝒔, 𝑴𝒂𝒄𝒆𝒓𝒂𝒕𝒂 𝒆 𝑮𝒊𝒖𝒍𝒊𝒂𝒏𝒐𝒗𝒂, che insieme a 𝐑𝐞𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐂𝐚𝐥𝐚𝐛𝐫𝐢𝐚, gareggeranno nel prossimo campionato di 𝐬𝐞𝐫𝐢𝐞 𝐀 di basket in carrozzina. Accederanno alle semifinali scudetto solo le prime 4 squadre che si incontreranno al meglio delle 3 partite, mentre l’ultima squadra classificata retrocederà direttamente in 𝐬𝐞𝐫𝐢𝐞 𝐁.
𝐆𝐢𝐫𝐨𝐧𝐞 𝐮𝐧𝐢𝐜𝐨 che, se da un canto rende ancora più vivo ed intrigante il campionato per i tifosi che vorranno godersi lo spettacolo del basket in carrozzina, dall’altro lo rende più dispendioso. Proprio per questo motivo, quest’anno è stata creata la 𝐓𝐞𝐬𝐬𝐞𝐫𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐭𝐢𝐟𝐨𝐬𝐨 della 𝐑𝐞𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐁𝐢𝐂, che permetterà ai sostenitori tesserati di seguire tutte le gare interne al 𝐏𝐚𝐥𝐚𝐜𝐚𝐥𝐚𝐟𝐢𝐨𝐫𝐞. Ufficializzata anche la data di inizio campionato, fissata per il prossimo 𝟏𝟐 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞. Il prossimo luglio uscirà il calendario ufficioso, in attesa di quello definitivo che coinciderà con la pubblicazione del definitivo roster reggino 2024/25. Certo e’ che, dopo aver rinnovato 𝒍’𝒂𝒔𝒔𝒐 tailandese nonché 𝒄𝒂𝒑𝒊𝒕𝒂𝒏𝒐 𝐁𝐚𝐳 𝐒𝐫𝐢𝐩𝐢𝐫𝐨𝐦 ed aver dichiarato l’ingaggio del 𝒃𝒐𝒎𝒃𝒆𝒓 brasiliano 𝐂𝐫𝐢𝐬𝐭𝐢𝐚𝐧𝐨 𝐉𝐮𝐧𝐢𝐧𝐡𝐨 𝐂𝐥𝐞𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞, lo spettacolo al 𝐏𝐚𝐥𝐚𝐜𝐚𝐥𝐚𝐟𝐢𝐨𝐫𝐞 quest’anno si preannuncia assicurato. Non resta, quindi, che sostenere la 𝐑𝐞𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐁𝐢𝐂 ed assicurarsi un posto in prima fila nel rinnovato impianto, grazie ai lavori incessanti del 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐑𝐞𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐂𝐚𝐥𝐚𝐛𝐫𝐢𝐚, che permetterà uno spettacolo anche grazie alla nuova tecnologia installata in favore delle compagini societarie coinvolte al 𝐏𝐚𝐥𝐚𝐜𝐚𝐥𝐚𝐟𝐢𝐨𝐫𝐞 di Pentimele.