Università Mediterranea, Zimbone rassegna le dimissioni da Rettore

Zimbone è coinvolto nell'inchiesta 'Magnifica', relativa a possibili concorsi truccati all'interno dell'ateneo reggino

Il Rettore f.f. dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria, Prof. Feliciantonio Costabile, informa tutta la Comunità Accademica che il Prof. Santo Marcello Zimbone, con una lettera che dimostra dignità e responsabilità, ha rassegnato ieri, 10 maggio, le dimissioni da Rettore nelle mani del Ministro dell'Università e della Ricerca Scientifica.

Zimbone è coinvolto nell'inchiesta 'Magnifica', relativa a possibili concorsi truccati all'interno dell'ateneo reggino. Nell'ambito dell'operazione Magnifica, che ha coinvolto l'università Mediterranea, vengono contestati anche fatti che attengono alla gestione dei lavori pubblici riguardanti il medesimo ateneo e alla relativa gestione finanziaria e contabile.

Pochi giorni fa il Senato Accademico dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria ha ratificato la nomina del Prof. Feliciantonio Costabile a Rettore rei gerendae causa dell’Ateneo reggino. Un atto dovuto ed indifferibile richiesto dal Ministero dell’Università e della Ricerca, che completa l’iter di insediamento del Decano a seguito delle misure interdittive adottate nei confronti del Rettore e del Prorettore Vicario e finalizzato a garantire il regolare funzionamento della Mediterranea in un periodo centrale per le normali attività di avvio del nuovo anno accademico. Costabile sarà Rettore f.f. fino a nuove elezioni, che potrebbero essere indette nei prossimi mesi.