"Ordinanza di Brunetti, scuole chiuse". Ma è una fake news

Il sindaco f.f. Brunetti ha smentito di aver fatto alcuna ordinanza disponendo la nuova chiusura degli istituti scolastici

La sensazione, crescente nelle ultime ore, è che la situazione relativa all'apertura o chiusura delle scuole stia avendo a Reggio Calabria una deriva pericolosa ed inaccettabile. Fiumi di insulti, botta e risposta, pubblicazione di dati sensibili sui social network, addirittura minacce.

Mancava soltanto la fake news, con qualche sapientone che si è divertito ad inventare un'ordinanza sindacale, che ha aggiunto confusione e caos ad una situazione già in fermento. E' il momento di dire basta, e ritrovare la serenità. Magari, abbandonando per qualche ora smartphone e social network...

La finta ordinanza

"Il sindaco f.f. Brunetti ORDINA di prorogare gli effetti della suddetta ordinanza 2/2022 sino al 22 gennaio 2022 con la sospensione, a tutela della salute pubblica, delle attività didattiche in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado sia pubbliche e private, con esclusione degli asili nido, ricadenti nel territorio del Comune di Reggio Calabria, salve ulteriori e diverse valutazioni in considerazione dell’evolversi
della situazione epidemiologica;

– che sia garantita in tutte le scuole la didattica in presenza, secondo quanto previsto dal decreto del Ministro dell'Istruzione n. 89 del 7 agosto 2020 e dall'ordinanza del Ministro dell'Istruzione n. 134 del 9 ottobre 2020, a tutti gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

DEMANDA

all’Istituzione scolastica territorialmente competente il compito di continuare a garantire il diritto allo studio degli alunni di ogni ordine e grado, presenti sul territorio, con1’attivazione della didattica a distanza (DAD) al fine di garantire il percorso formativo degli alunni e la continuità dell’azione didattica educativa".

Questa, in sintesi, una 'ordinanza' che sta facendo il giro dei gruppi whatsapp negli ultimi minuti. Il tam tam si è fatto presto dilagante, le voci si sono rincorse incredule. Si tratta però di una fake news, una delle tante che purtroppo inquinano ogni giorno il mondo dell'informazione. Raggiunto dai microfoni di CityNow, il sindaco f.f. Brunetti infatti ha smentito di aver fatto alcuna ordinanza disponendo la riapertura degli istituti scolastici.