Reggio, 102 posti per i volontari del servizio civile con la 'Rete di Evelita'

Ai giovani selezionati, poi avviati al servizio civile, sarà riconosciuto un assegno mensile di €507,30. Info e sedi dei progetti

C’è tempo fino alle ore 14:00 di giovedì 15 febbraio 2024 per presentare domanda e diventare operatore volontario di servizio civile. È necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni, essere cittadini italiani o possedere un regolare permesso di soggiorno.

La Rete di Evelita mette a disposizione, in totale, 102 posti in Calabria, nell’ambito del programma: “Terra del sud: volontari insieme per il futuro” (Partnership con  ASVCI – Associazione per lo SViluppo e la Cooperazione Internazionale e Nomina s.r.l.).

Ristobottega

Gli aspiranti giovani operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone al seguente indirizzo: La piattaforma DOL | Scelgo il servizio civile

Nella piattaforma, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi, le sedi di progetto e la disponibilità anche per altre sedi. Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio civile, è richiesta tanta voglia progettazione partecipata e creatività, ai quali sarà riconosciuto un assegno mensile pari ad euro 507,30.

Per presentare la domanda è necessario essere in possesso dello SPID e scegliere progetto e sede:

Progetto “Giovani generazioni per il Sud” – Codice progetto PTCSU0025823012492NMTX – (Settore  E – Educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale dello sport) ;

Progetto “Resilienza Sociale: sostegno alle persone fragili” – Codice progetto PTCSU0025823012491NMTX – (Settore  A – Assistenza).


Si allegano di seguito le sedi di progetti.

Giovani Generazioni Del Sud

 

Resilienza Sociale Sostegno Persone Fragili