Reggio - Via Petrillina, la lettera di un cittadino: "Bomba ecologica pronta ad esplodere"

Il cittadino ringrazia l'AVR e tutti i solerti operatori della municipalizza (AVR) che sollecitati non hanno esitato ad intervenire

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione del nostro lettore Giuseppe Daniele Canale:

“Tra i tanti doveri di una buona amministrazione comunale vi è quello di garantire livelli ottimali della qualità della salute pubblica. É più che evidente che l’attuale governo della città non stia brillando per tutto ciò che è strettamente collegato. Ordunque, lo slargo di via Petrillina rischia di essere una bomba ecologica pronta ad esplodere. Tante sono le criticità che affliggono i residenti quante le responsabilità di chi, Sindaco in cima, ha il dovere di garantire quanto sopra. Ciò detto, mi sia concesso ringraziare il Dott Sebastiano Albanese, il Sig. Curmaci Giuseppe e tutti i solerti operatori della municipalizza (AVR) che sollecitati dallo scrivente non hanno esitato ad intervenire ieri pomeriggio. Ecco, caro Sindaco, non ci vuole tanto… In conclusione, invito il sindaco Falcomatà ad effettuare un sopralluogo affinché possa programmare, e garantire, un deciso intervento di bonifica dell’area tutta. Fiducioso di una risposta, anche pubblica, per quanto richiesto, mi pregio inviare distinti saluti e ringraziare la redazione che ha ospitato questa mia”.

Seguici su telegramSeguici su telegram