Rieti: il tecnico Caneo risponde a Capuano sul match non giocato contro la Reggina

L'allenatore reatino invita tutti a pensare ai fatti di casa propria...

Dopo le tormentate vicende della passata settimana, il Rieti è tornato in campo ed alla vigilia del match contro l'Avellino, il tecnico Caneo ha risposto alle considerazioni fatte dall'allenatore Capuano, ma anche da altri, riguardo il match non giocato contro la Reggina, che hanno parlato di campionato falsato,. Questo quanto detto ai colleghi de ilmessaggero.it: "Il campionato non è assolutamente falsato, una partita non può falsarlo, anche perché abbiamo preso un punto di penalizzazione. Non è detto che con la Reggina avremmo fatto punti. Chiaro che poi mi sarebbe piaciuto giocarmi la partita, è una difficoltà che si poteva forse evitare, noi però abbiamo colpe fino ad un certo punto. Se vale questo discorso allora il campionato è più falsato per noi stessi che per gli altri, ognuno deve pensare a casa propria".