Zimbalatti nuovo Rettore della Mediterranea: i risultati delle votazioni

Quorum raggiunto alla prima votazione. Di seguito i risultati dello scrutinio. Zimbalatti sarà il Rettore per il sessennio 2022-2028

Il prof. Giuseppe Zimbalatti, professore ordinario di meccanica agraria del Dipartimento di Agraria,  è il nuovo Rettore dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria per il sessennio 2022-2028.

I risultati delle votazioni all'Università Mediterranea

I risultati della prima votazione, essendo stati raggiunti i quorum previsti dallo Statuto non c'è stata necessità di andare oltre, sono i seguenti:

Risultati dello scrutinio dopo la prima votazione:

Elettori assoluti: 491

Le preferenze risultano espresse come segue:
Claudio De Capua: 30 voti;
Nicola Moraci: 69 voti;
Giuseppe Zimbalatti: 257 voti.
10 schede bianche, 5 nulle.

Il Rettore f.f. prof. Feliciantonio Costabile,  nel congratularsi  con il  neo eletto prof. Giuseppe Zimbalatti, già Direttore Generale dell’Ateneo fino al 20 giugno u.s. e Direttore del Dipartimento di Agraria per i trienni accademici 2015-2018 e 2018-2021, è certo che lo stesso saprà guidare l'Ateneo verso i traguardi sperati.

Il  prof. Giuseppe Zimbalatti, nel ringraziare l'intera comunità accademica per la fiducia dimostrata,  ha dichiarato "che profonderà il massimo impegno per consolidare e rilanciare il ruolo dell'Università in coerenza con i fabbisogni del territorio e con le missioni dell' Università stessa (didattica, ricerca e terza missione), sottolineandone l'imprescindibile ruolo di presidio culturale, scientifico e socio-economico".