Scalinata dell'Eremo, Falcomatà: "Il restauro si farà, ma non quest'anno"

"Il restauro della scalinata dell'Eremo è stato inserito all'interno dei Patti per il Sud". Le dichiarazioni del sindaco Falcomatà ai microfoni di CityNow

La situazione della scalinata della Chiesa dell’Eremo si presenta, come ogni anno da parecchio tempo, in condizioni alquanto precarie. La preoccupazione dei cittadini aumenta anche in vista delle festività Mariane, in quanto il Santuario sarà “inondato” dai fedeli e sarà ovviamente l’unica via di passaggio dalla quale i portatori (con il peso notevole della Vara sulle spalle) transiteranno all’inizio della processione.

A tal proposito abbiamo abbiamo interpellato Giuseppe Falcomatà, Sindaco di Reggio Calabria:

“In questi anni – dichiara Falcomatà ai microfoni di CityNow il Comune si è mosso per reperire le risorse necessarie per il restauro conservativo di un bene patrimonio della città. Non sono semplici scale, è la scalinata che accompagna alla Basilica dell’Eremo. In questi anni si è dovuto verificare l’effettiva appartenenza al Comune di Reggio Calabria. E tutte queste sono attività già espletate.

Abbiamo inserito, insieme all’assessore Muraca, nell’ultima rimodulazione dei Patti per il Sud anche le risorse necessarie per il restauro della scalinata dell’Eremo. Finalmente andremo a risolvere questa querelle. É l’ennesima dimostrazione che questa amministrazione sta lavorando.

Non essendo il bilancio del Comune, un bilancio che ci consente di programmare spese con le risorse interne all’ente, dovevano essere individuate risorse esterne, identificate nei Patti per il Sud. Non sono tempistiche – conclude – che ci consentiranno di concludere per questa Festa Madonna, ma per la prossima probabilmente si.”

Seguici su telegramSeguici su telegram