Serie B: differenza punti dalla passata stagione. Reggina in testa, Brescia in coda

Evidente che a fare la differenza è soprattutto la presenza del tecnico Inzaghi, ex rondinelle

Reggina seconda in classifica ed in piena zona A dopo due giornate del girone di ritorno. Il campionato è ancora lunghissimo e tutto può succedere, ma il dato attuale va evidenziato se messo a confronto con i numeri della passata stagione quando, sempre dopo la sconfitta con la Ternana e la prima panchina di Stellone, gli amaranto proseguivano il lungo momento negativo, poi interrotto con la vittoria interna contro il Crotone. Quanto possa incidere sulla panchina di una squadra uno come Pippo Inzaghi, lo evidenziano i numeri, basta guardare chi si trova oggi in testa alla classifica e chi in coda.

Classifiche a confronto

Ristobottega

Reggina + 16

Frosinone +8

Parma +5

Ternana  +2

SPAL  +1

Cosenza  =

Como  -4

Ascoli  -6

Cittadella  -9

Pisa -10

Perugia  -11

Benevento  -13

Brescia  -14

Ovviamente da questa graduatoria mancano le squadre retrocesse dalla massima serie e quelle promosse dalla C.