Serie B: adesso è ufficiale, Aglietti esonerato dal Lecco

Anni molto difficili gli ultimi tre per l'ex attaccante e allenatore della Reggina

300x250px AISLA Corso

Tre esoneri nelle ultime tre stagioni. Dopo l’esperienza con il Chievo, l’arrivo alla Reggina, un inizio assai promettente tanto da far pensare anche ad un posto tra le prime, poi il tracollo, una serie infinita di sconfitte e l’esonero. La stagione successiva viene chiamato da Cellino al Brescia ma la sua avventura dura solo due partite. Riparte quest’anno a stagione in corso a Lecco, subentra ad un altro ex Reggina come Emiliano Bonazzoli. Il percorso non cambia di una virgola, anzi peggiora con il Lecco all’ultimo posto della classifica e dopo una serie di rinvii, arriva l’esonero con il comunicato ufficiale della società: “Calcio Lecco 1912 comunica di aver sollevato dall’incarico il tecnico della prima squadra Alfredo Aglietti, l’allenatore in seconda César Vinício Cervo De Luca e il preparatore atletico Daniele Sorbello. Al mister e al suo staff vanno il ringraziamento della società per l’impegno dimostrato in questi mesi e gli auguri per il prosieguo della carriera. Contestualmente la società comunica di aver affidato a Mister Andrea Malgrati, con il collaboratore Francesco Nenciarini, la guida tecnica della prima squadra. Mister Malgrati allenerà in deroga fino al termine della stagione“.