Reggio, lo sport nel 2020. Dalla promozione della Reggina a quella della Viola: tutti i successi in città

Grandi successi anche nella ginnastica, poi record individuali ed altri eventi sportivi che hanno caratterizzato il 2020

Il 2020 sta per concludersi ed il mondo intero lo ricorderà come uno dei peggiori di sempre dal punto di vista sanitario. Devastati dal covid 19, pesantissime sono state le ripercussioni sotto tutti i punti di vista. Anche lo sport ne ha pagato le conseguenze, basti pensare che eventi di portata internazionale come le Olimpiadi o gli Europei di calcio, sono stati posticipati al 2021.

Dallo scorso marzo ogni disciplina si è vista imporre lo stop, tanti i campionati sospesi e quindi non conclusi, verdetti non emessi. Eppure per Reggio Calabria dal calcio al basket, passando anche per attività sportive di gruppo ed individuali, in questo orribile anno, sono arrivate anche delle soddisfazioni, per fortuna aggiungiamo noi.

La promozione della Reggina in serie B

Partendo dalla Reggina che, dopo la sospensione del campionato di serie C decretata all'indomani del successo esterno contro il Picerno, l'8 giugno, si è vista assegnare dal Consiglio Federale della FIGC la promozione diretta in serie B, insieme a Monza e Vicenza. Un verdetto meritato per quanto prodotto nel corso della stagione regolare, con un campionato condotto praticamente sempre in testa alla classifica e dopo averlo dominato al cospetto anche di avversari molto quotati. Il primo successo significativo del nuovo presidente Luca Gallo, la rivincita del Ds Taibi, l’impresa del reggino Mimmo Toscano, il giusto riconoscimento per i calciatori, la grande soddisfazione per tutti i tifosi amaranto dopo anni di sofferenza.

L'arrivo di Jeremy Menez alla Reggina, l'esonero di Toscano

Un’altra tappa significativa del percorso amaranto è datata 26 giugno 2020, quando in catamarano arriva a ReggioCalabria il talentuoso calciatore francese Jeremy Menez. Uno degli acquisti più significativi e prestigiosi, a prescindere poi da quello che ha detto il campo, almeno fino al momento. Il 3 ottobre del 2020, seconda di campionato, è la prima vittoria dell’era Gallo in serie B. 14 dicembre 2020, dopo la sconfitta interna con il Venezia, viene esonerato Mimmo Toscano, al suo posto l’attuale allenatore della Reggina Marco Baroni. La Reggina ha iniziato il 2020 in serie C con una sconfitta sul campo della Cavese e lo ha concluso con il prezioso successo in casa contro la Cremonese, nel campionato di serie B.

menez gallo reggina

Viola promossa in serie B

La Pallacanestro Viola si è iscritta al campionato di Serie B 2020/2021. Il 29 maggio scorso è arrivata infatti l'ufficializzazione dell'acquisito del titolo sportivo della Soresina Gilbertina SsdArl ottenendo così il diritto di disputare la terza serie. Riavvolgendo il nastro del percorso che ha portato nuovamente il basket reggino in un campionato nazionale è da evidenziare l'eccezionale lavoro svolto dalla società in sinergia col Supporters Trust. Solo la pandemia ha fermato la cavalcata trionfale del roster guidato, in serie C Silver, da coach Paolo Moretti, giunto in riva allo stretto per condurre i neroarancio alla promozione arrivata in modo alternativo. Ai confermatissimi Sebrek, Barrile, Prunotto e Fall si sono aggregati giocatori di ottimo livello del calibro di Genovese, Mascherpa e Roveda.

Il presidente Carmelo Laganà insieme al GM Giuse Barrile coadiuvati dal Supporters Trust di Gabriele Calabrò e di numerosi validi professionisti che si spendono per i colori neroarancio, hanno scelto il coach reggino doc Domenico Bolignano, con il supporto di Pasquale Motta in vista di prestigiosi obiettivi che al momento si limitano ad un campionato tranquillo, ma potranno crescere visto l'altissimo livello e la preparazione della dirigenza.

Restart Ginnastica Ritmica, trofei alla Super Cup

Il 17 marzo del 2020, arrivano soddisfazioni e medaglie per la Restart Ginnastica Ritmica. Due primi posti, due secondi posti, quattro terzi posti e tanti altri piazzamenti ai margini del podio. È questo il bilancio della società reggina guidata dalla prof.ssa Marilena D’Arrigo, alla “Super Cup” di Budapest, al campionato internazionale di ginnastica ritmica svoltosi al palasport “Lang Sportcsarnok” della capitale magiara.

Sul gradino più alto del podio si sono piazzate Martina Guida (fune) e Alice Malara (nastro), doppio secondo posto per Giulia Fascì (fune e nastro), terza piazza per Antonella Moro (clavette), Alice Malara (cerchio), Chiara De Girolamo (nastro) e Vanessa Votano (palla). Ad un soffio dalla medaglia, ma con un più che positivo quarto piazzamento, Noemi Bevilacqua (all around), Vanessa Votano (nastro) e Alice Malara (all around).

Lancio del peso. Grande risultato del reggino Riccardo Ferrara

Sabato 17 ottobre nell’ ultima manifestazione riservata ai soli lanci, Riccardo Ferrara del Cus Palermo in questo finale di stagione ha sparato gli ultimi “botti” nel lancio del peso e nel lancio del disco con gli attrezzi degli assoluti.

Dapprima una bordata col peso da 7.260 kg a 18 metri e 41centrimentri che gli consente, oltre al personal best ,di collocarsi al sesto posto delle liste italiane assolute e di stabilire il record siciliano juniores.

Carico del risultato, dopo un’ora nella pedana del lancio del disco, Riccardo scaglia l’attrezzo da 2 kg a 54 metri e 12 centimetri migliorando di quasi due metri il proprio personale.

Basket in carrozzina. La Reggio Bic conquista la serie A

La “Reggio BiC” è riuscita nell’impresa di arrivare in serie A in soli quattro anni dalla nascita grazie soprattutto al sostegno della Farmacia Pellicanò, ormai parte integrante della Famiglia “BiC”. Ed infatti quando si parla di basket in carrozzina oggi sul nostro territorio, non si può non associare la Farmacia Pellicanò della Dottoressa Luciana e del figlio Luigi Riolo, sempre vicini ed attenti agli atleti capitanati dalla super Ilaria D’Anna, sotto la guida dello storico coach del basket in carrozzina calabrese Antonio Cugliandro.

Per raggiungere questo splendido traguardo in questi quattro anni c’è stato un grandissimo lavoro “non visto” dietro le quinte di tanti dirigenti e non, pronti a dare l’anima, in primis senz’ombra di dubbio, il cervello “tuttofare” di Amelia Eva Cugliandro, progettista, legale, scorer e Delegato regionale Calabria FIPIC, per non dimenticare Luigi Casile volto noto di questa splendida realtà pronto a dare sempre il proprio contributo.

La Rolex Middle Sea Race passa da Reggio Calabria

Rolex Middle Sea Race, organizzata dal Royal Malta Yacht Club. La quarantunesima edizione della storica regata, ha preso il via da LaValletta, Malta, segnando ufficialmente la ripresa delle grandi manifestazioni internazionali di vela. Nello stretto di Messina la regata con in testa i più veloci trimarani hanno fatto la loro apparizione, per continuare tutta la giornata con le barche più lente. Il vento leggero da nord ovest ha consentito che le barche passassero sulla costa Calabria in andatura di bolina e sfiorare le nostre coste e così è stato possibile godersi lo spettacolo dal lungomare di Reggio.

Ginnastica: i risultati ottenuti dalla Virtus Reggio

L’atleta Marika Fascì nella categoria S1- LB ha conquistato la medaglia d’Argento nella Classifica Assoluta (corpo libero e palla) con punti 22.110 su ben 45 ginnaste. Marika ha eseguito i suoi esercizi di gara in maniera impeccabile sia dal punto di vista tecnico che artistico meritando in pieno questo prestigioso risultato che le ha fatto vivere la gioia di sentire le note dell’inno d’Italia eseguito in onore delle prime 3 della Classifica Assoluta.

Ginnastica Ritmica Atlete 2020

Stessa emozione è stata vissuta dalla ginnasta Alessandra Arcudi, classificatasi terza assoluta nella sua cat. S1-LA, totalizzando punti 19.550 negli esercizi corpo libero e palla. Alessandra inoltre ha conquistato un secondo bronzo nella specialità palla con punti 9.450. Sicurezza e brio hanno contraddistinto le sue prove in pedana che le hanno consentito il raggiungimento di questi traguardi. Soddisfazione altresì per la ginnasta Martina Dascola che, nella cat.S1-LA ha conquistato un 4° posto alla palla e un 6° posto nella classifica generale.

Bravissima inoltre Caterina Ambrogio che ha partecipato alla gara Promogym , nuova competizione che vede confrontarsi atleti del settore sia Ritmica che Artistica ottenendo il 2° miglior punteggio al corpo libero e il 5° posto assoluto. Commozione immensa per la tecnica Carmen Loprevite e il vicepresidente Enzo Costantino che hanno seguito le ginnaste nella trasferta Romagnola .

Il 2020 del surfista Scagliola

Un 2020 senza dubbio positivo per il campione reggino di windsurf Francesco Scagliola. Allo stesso tempo, l’anno trascorso si è rivelato ricco di difficoltà a causa del Covid-19. Numerose le manifestazioni cancellate, la stagione ha dovuto fare i conti con una pandemia che ha stravolto abitudini e programmi. Scagliola si è confermato tra i prospetti europei più interessanti del windsurf. Dopo essersi imposto vincendo per la categoria under 20 la ‘One Hour Classic Slalom’, Scagliola infatti ha bissato ottenendo il primo posto under 21 nel campionato italiano Foil. Le Olimpiadi rimangono il più importante obiettivo da raggiungere. La categoria Iq Foil è ancora in forse per Tokyo 2021, mentre ci sarà certamente nel 2024 a Parigi.

Scagliola Dicembre 2020

Esordio in B per l'assistente reggino Gaetano Massara. Il messaggio del sindaco Falcomatà

"Gaetano Massara, giovane promessa del mondo arbitrale della sezione Aia di Reggio Calabria, ha esordito in serie B come assistente in Venezia Pescara". Lo dichiara in una nota il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà.

"Il coronamento di un sogno per un giovane reggino, un professionista che da anni lavora con impegno e passione macinando chilometri sui campi di calcio del nostro Paese. Sono certo che l'esordio di Gaetano sia solo il primo passo di una nuova fase della sua carriera sportiva, che lo porterà a nuovi prestigiosi traguardi. A Massara, giovane orgoglio reggino che attraverso il suo lavoro porterà alto il nome della Reggio sportiva in un contesto nazionale, vanno i migliori auguri di buon lavoro da parte dell'intera comunità reggina, ed un grande in bocca al lupo per le sfide che quest'anno lo attendono".

Apertura del 'campo Coni' ed assegnazione alla Fidal

Il 22 luglio presso il campo scuola Coni “A.Penna” di Reggio Calabria si è svolto un incontro che ha sancito un passaggio storico di consegna gestionale da parte dell'amministrazione comunale alla Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera). L'ufficiale riapertura dell'importante impianto situato nel rione Modena della città si è svolta alla presenza del primo cittadino di Reggio Calabria, avv. Giuseppe Falcomatà. L'occasione è servita per raccogliere le numerose istanze da parte di tutti gli addetti ai lavori che credono molto nella struttura perché rappresenta il passato e la storia dello sport reggino. Una rivalorizzazione dell'intera area proietterebbe nel futuro la città.

Campo Coni Fidal Falcomata Vita Latella

PalaCalafiore e "Copri e Scopri" in gestione alla FIP ed alla FIPAV

L'amministrazione comunale ha preso una decisione in merito al particolare momento relativo all'emergenza covid-19 deliberando, in data 14 dicembre, gli indirizzi per la gestione in uso temporaneo degli impianti sportivi PalaCalafiore e "Copri e Scopri". La giunta comunale ha approvato con voto unanime favorevole dei presenti la proposta deliberativa. Questa decisione è scaturita a seguito della richiesta all’ente, tramite le federazioni sportive FIP e FIPAV, da parte della ASD Pallacanestro Viola, della ASD RC Basket in Carrozzina e della ASD Volley Reghion RC, di allenarsi e poter disputare le partite dei propri campionati all'interno dei due impianti reggini di fondamentale importanza per la pratica dello sport a Reggio Calabria.

palacalafiore impianto pallacanestro viola

Interventi al Granillo che si colora di amaranto

All'Oreste Granillo, grazie ai Patti per il Sud, diversi sono stati gli interventi, a prescindere da quelli obbligatori dettati dalle prescrizioni. Il riposizionamento dei seggiolini nelle due curve, l'allargamento delle panchine, la sostituzione dei vetri antisfondamento, spogliatoi, sanitari e sala stampa. E poi la nuova postazione per la mix zone, mentre la parte di sala stampa riservata a radio, tv e siti, è stata leggermente accorciata, per dare maggiore spazio ai colleghi della carta stampata.

granillo curva sud

Anche sul manto erboso il totale rifacimento che rende il rettangolo di gioco adesso molto più praticabile. Reggina pronta a presentare il suo progetto per ottenere l'assegnazione con una lunghissima gestione dell'impianti, attraverso manifestazione d'interesse da parte del Comune di Reggio Calabria.