Tragedia al porto di Gioia, il cordoglio del Comune di San Ferdinando

Il sindaco Andrea Tripodi esprime vicinanza alla famiglia del giovane operaio e invia un messaggio allo Stato

È motivo di grande tristezza la notizia della tragica fine del giovane Domenico Zito, caduto sul lavoro.

Una tristezza che, riverberandosi su tutta la comunità pianigiana, sollecita, ancora una volta, una riflessione e una più determinata attenzione sui temi della sicurezza e della protezione sui luoghi di lavoro.

L’Amministrazione Comunale di San Ferdinando, nell’esprimere alla famiglia sentimenti di commossa vicinanza al suo lutto e al suo dolore, desidera ricordare che la salvaguardia della salute e della vita di tutti i lavoratori, oltre ad essere scelta di civiltà è anche dovere morale di uno Stato che deve fare del lavoro, delle sue dinamiche, dei suoi diritti, strumento centrale di crescita e di nuova emancipazione.