Regionali Calabria, Tucci (5S): 'La candidatura di Amalia Bruni è già una vittoria'

L'esponente pentastellato è convinto che tanti altri si uniranno alla coalizione del centrosinistra per le prossime regionali

Alle Regionali 2021 in Calabria la sinistra ha deciso di fare rete, anche se non tutti sembrano essere d'accordo. Dopo lunghe trattive, però, almeno Pd e 5S sono riusciti a trovare un punto di incontro. Prima nella figura di Maria Antonietta Ventura e, in seguito, su Amalia Bruni. L'estrazione è la stessa: quella di una donna civica, estranea alla politica in grado di conquistare l'elettorato calabrese.

Alla conferenza stampa della neo candidata presidente della Regione Calabria la scelta della coalizione, che ricorda molto quella del Pd nel 2020 che aveva scelto di correre con Callipo, anche il Movimento 5 Stelle ha scelto di rinsaldare la rappresentate che da oggi in poi guiderà il csx.

Tucci: "Amalia Bruni ha già vinto"

Riccardo Tucci, esponente del Movimento 5 Stelle in Calabria non ha dubbi:

"Il messaggio più forte è la candidatura stessa di Amalia Bruni. Con la sua storia ed il suo curriculum ha le porte aperte in tutto il mondo. Nonostante le difficoltà, però, ha deciso di rimanere in Calabria e di non abbandonare la sua terra, come tanti altri hanno fatto".

L'esponente pentastellato ha raccontato anche qualche aneddoto sulla candidatura:

"Quando è arrivato il suo nome sul nostro tavolo siamo stati tutti quanti esaltati perché si trattava del nome civico che riesce a mettere d'accorso l'intera classe politica. Già di per se una grande vittoria. Gli animalisti sono con noi, Tansi ci sta pensando e tanti altri aderiranno perché non si può dire di no ad Amalia bruni. Per questo il M5S ha deciso di esserci. Bruni ha già vinto solo per questo. La campagna ci permetterà di cambiare la regione".