Sanità in Calabria, Polimeni a Speranza: 'Hai lasciato solo Longo, dagli la squadra che gli avevi promesso!'

Il messaggio di Lino Polimeni durante la trasmissione di ieri sera a La7. Il giornalista, con al fianco Longo, attacca il Ministro Speranza

Il giornalista calabrese Lino Polimeni, ormai ospite fisso al programma di La7 'Non è l'Arena' condotto da Massimo Giletti, ha lanciato un duro attacco contro il Ministro della Salute Roberto Speranza. In collegamento ieri sera c'era anche il Commissario alla Sanità Guido Longo che ha ascoltato silenziosamente l'intervento di Polimeni.

LINO POLIMENI A NON E' L'ARENA CONTRO SPERANZA

"Informo il Commissario Longo che ci sono tante persone che saltano la fila per il vaccino. Una vergogna. Sembrerebbe che una cinquantina di persone con una delibera di marzo, esponenti dell'associazione Lion e Rotary stiano portando avanti un'attività di volontariato e per questo vengono vaccinati. Ma vogliamo sapere, e per questo faremo un accesso agli atti lunedì, che tipo di volontariato stanno svolgendo".

Polimeni rivolge poi un messaggio al Ministro Speranza.

"Lei è un uomo solo - afferma Polimeni rivolgendosi a Longo - Mi appello al Ministro Roberto Speranza perchè è una cosa gravissima. Caro Ministro lei ha lasciato solo il Commissario, ha promesso tre sub commissari e 25 persone per la struttura. L'avete mollato e lasciato solo. Questa Regione serve solo come scambio e serbatoio di voti".