Vicenza-Reggina, Aglietti: "Vinto da squadra che sa soffrire"

"Ho a disposizione un gruppo di giocatori validi. Per Menez solo crampi"

La rete di Galabinov ha deciso la sfida tra Vicenza e Reggina, amaranto che ottengono il primo successo in trasferta e salgono al sesto posto in classifica. Le parole di mister Aglietti in conferenza stampa dopo i 3 punti ottenuti contro la formazione allenata da Brocchi.

"Tanti cambi nella ripresa? Molti giocatori sono arrivati dopo gli impegni con le nazionali, in ogni caso faccio sempre le scelte in base a quello che vedo in settimana e so di avere a disposizione un gruppo di elementi validi.  Nessun problema fisico per Menez, era soltanto stanco, ha accusato i crampi.

L'episodio da possibile rigore in occasione del contatto Cionek-Diaw? Non lo so, dal campo è difficile valutare, con il Var siamo tutti più tranquilli. Abbiamo vinto con merito, la squadra ha interpretato bene la gara nei due tempi. Nella prima frazione si è giocato più a campo aperto, nella ripresa ci siamo difesi con ordine, ho scelto di abbassare il baricentro della squadra e chiudere le linee di passaggio su Dalmonte.  Volevamo fortemente ottenere un risultato positivo, è arrivata una risposta importante anche dal punto di vista mentale.

Loiacono in campo dal 1'? Avevo visto Lakicevic un pò stanco, Loiacono è un professionista esemplare e oggi come tutta la squadra ha giocato una buonissima gara", le parole del tecnico amaranto.