Fridays for future, il corteo dei manifestanti reggini sulle note di 'Bella ciao'

Bella ciao, la canzone simbolo della lotta partigiana diventa la colonna sonora delle battaglie in difesa del clima. Il video che ha spopolato sui social era quello del 2012 in cui alcuni bambini intonavano la famosa canzone italiana.

Oggi anche a Reggio Calabria, centinaia di studenti ripropongono le stesse note lungo la marcia che da piazza De Nava li porterà a piazza Italia in occasione del 3° sciopero mondiale Fridays for future.

Sul corso Garibaldi questa mattina, venerdì 27 settembre, i manifestanti gridano inoltre:

"Si vede, si sente, Reggio è per l'ambiente".