10 suggerimenti per la modifica delle foto per foto più professionali

Non solo si può andare a correggere gli errori ma si può editare e creare effetti unici. 10 suggerimenti utili

Oggi si possono fare delle grandi variazioni alle tue foto con programmi di editing: una fra tutte è, per esempio, inserire testo su immagine online. Non solo si può andare a correggere gli errori ma si può editare e creare effetti unici.

Uno dei vantaggi del lavorare online e che è la foto su digitale ha bisogno di una risoluzione più bassa rispetto a quella stampata, per cui il ritocco e la modifica non dovrà tenere in conto anche dei dpi. In caso invece il fine ultimo sia stamparla su carta, dovrai fare attenzione anche a questo aspetto. Andiamo a vedere quelli che sono 10 suggerimenti per la modifica delle tue foto, per renderle più professionali.

1. Tagliare un elemento dallo sfondo

Hai scattato una foto e ti sei accorto che c'è un elemento indesiderato sullo sfondo. Se questo è uniforme e senza una varietà cromatica troppo accentuata, l'oggetto indesiderato si può tagliare, andando quindi poi a ricostruire il colore dello sfondo.

2. Migliorare l’effetto della pelle

Se stiamo invece parlando di una fotografia ritratto spesso una delle opzioni che viene richiesta maggiormente è quella del miglioramento della pelle. I filtri permettono di andare ad agire esclusivamente sulla pelle, levando le macchie e rendendola uniforme. Hanno una grande esperienza di questo le influencer.

3. Scattare in RAW

Il jpeg è sicuramente un formato compresso è di buona qualità, ma se si pensa di applicare un foto editing è sempre meglio scattare in formato RAW. Infatti, permette di non avere una perdita di dati sulla tua foto, anche qualora venga elaborata o vengano aggiunti i filtri. Questo è molto importante soprattutto se si dovesse lavorare ad alta qualità oltre i 300 dpi.

4. Il taglio

Prima di elaborare la foto, l'elemento da analizzare è il taglio. Valuta se la tua foto ha bisogno di essere tagliata per acquistare dinamicità.

Modificare Foto Professionali 1

5. Il bilanciamento del bianco

Qualunque direttore della fotografia e regista conosce l'importanza del bilanciamento del bianco, perché, da questa funzione, dipende poi la qualità di tutti i colori. Si può fare anche a livello di editing con programmi di foto ritocco.

6. Migliorare la nitidezza

Se devi stampare le foto, uno dei trucchi per migliorare la qualità è ritoccare la nitidezza. Se la tua foto non è abbastanza nitida e vuoi utilizzare questo comando, preferisci il formato jpeg.

7. Lavorare sul contrasto

Se la foto è stata fatta in condizioni di luce particolari come controluce o una fonte troppo forte, il contrasto sarà basso. Il suggerimento è di aumentare il valore del contrasto, senza però esagerare. Un contrasto molto forte può essere volutamente usato se di vuole creare drammaticità, soprattutto negli scatti in bianco e nero.

8. Ridimensionare

Sembra un passaggio di foto editing banale, in realtà è molto importante perché il ridimensionamento serve ad avere il giusto file per il giusto utilizzo. Qualora si dovesse caricare una foto sul Web non ti servirà una risoluzione superiore ai 72 dpi, perché necessiti di un file più leggero, affinché sia caricato più velocemente. Analogamente in stampa non si può stare sotto i 300 dpi. Tieni presente che è sempre più facile partire da un'alta risoluzione e arrivare a una bassa che viceversa.

9. Creare un duplicato

Un suggerimento fondamentale, prima di lavorare una qualsiasi foto, è quella di creare un duplicato e tenere di scorta un'originale, perché qualora si esagera nell’utilizzo del filtro, con i contrasti o con il bilanciamento, si può sempre tornare indietro. Comunque, è utile, anche una volta finito il post editing, fare un confronto con quello che è stato il punto di partenza, per vedere se non abbiamo snaturato completamente la foto.

10. I filtri

I filtri oggi sono super utilizzati e gettonati soprattutto nei selfie. In realtà vanno usati sempre con estrema cautela perché, come possono dare degli splendidi effetti, creando un virato, un bianco e nero, un contrasto, possono dare dei risultati irreali e non piacevoli. Bisogna fare attenzione soprattutto per quello che riguarda i paesaggi naturalistici, dove l'utilizzo dei filtri non è necessario per sé non per particolari casi. In secondo luogo, attenzione nei ritratti dove molti eccessi di utilizzo di filtri si vendono in foto online, anche da parte delle celebrità stesse e l'effetto non è più piacevole, ma è esagerato e irreale.

Il suggerimento è quello di editare le tue foto, ma rivederle ancora il giorno dopo con l'originale di fronte, di cui ti abbiamo suggerito di fare una copia e conservarla. Valuta a mente fresca, lontano dal momento del lavoro, se il risultato ottenuto è quello che desideravi o se, in qualche modo, ti sei fatto prendere la mano. Il segreto è esaltare la foto e non snaturarla, equilibrando e dosando gli strumenti che i programmi di photo editing ci mettono a disposizione.