Aeroporto di Reggio, finalmente incontro tra Sacal e Task Force. La richiesta già trapela

Giovedi l'incontro alla presenza dei due sindaci f.f. Brunetti e Versace. Task Force ancora intenzionata a chiedere gestione diretta

E' finalmente arrivato il momento dell'incontro tra Sacal e la Task Force comunale sul Tito Minniti. Secondo quanto raccolto da CityNow, giovedi 21 luglio si terrà la riunione tra le due parti, in contrasto ormai da diversi mesi. Un appuntamento richiesto da tempo e più volte, che sembrava non materializzarsi mai. Con il passaggio nei mesi scorsi alla nuova governance di Sacal, il nuovo manager Marco Franchini (al pari del Governatore Occhiuto) ha assicurato imminenti novità positive per lo scalo reggino.

Anche se mancano tre giorni all'incontro, sembra già emergere quella che sarà la richiesta della Task Force. Come già riportato su queste pagine, il gruppo di lavoro coordinato da Salvatore Chindemi chiederà ufficialmente a Sacal la gestione diretta dello scalo reggino attraverso una sub concessione o una formula alternativa. In caso contrario, la task force potrebbe chiedere ad Enac la revoca dei tre scali calabresi da parte di Sacal.

Si preannuncia dunque un incontro particolarmente caldo, riunione che vedrà la presenza anche dei due sindaci f.f. Brunetti e Versace. Da capire se le (probabili) rassicurazioni di Sacal sulle strategie di rilancio e sviluppo dell'aeroporto di Reggio Calabria convinceranno la task force a mettere in atto una tregua, oppure se si arriverà allo scontro definitivo tra le parti.