Il piccolo villaggio di Babbo Natale: il cortometraggio della scuola d'infanzia 'Casa di Alice'

Una storia scritta e interpretata dai bambini della "Casa di Alice" che, per queste festività, hanno creato qualcosa di diverso

Ogni anno la Casa di Alice, per rendere magico il Natale ha organizzato il “Piccolo Villaggio Di Babbo Natale”, allestendo un vero e proprio villaggio con la casa di Babbo Natale, gli Elfi la posta, in un’atmosfera magica e suggestiva, aperto a tutta la città, per donare momenti di gioia e serenità ai bambini ed alle loro famiglie.

'Portiamo il Natale all'interno della scuola'

Centro Servizi Infanzia Alice 1

Quest’anno, non potendo portare la Città all’interno della propria Scuola, la Direttrice, le maestre e i bambini hanno pensato di portare il messaggio all’interno delle famiglie realizzando un piccolo cortometraggio che vuole essere un messaggio di speranza, gioia e serenità.

“Una piccola storia scritta e interpretata dai bambini, ai quali, in un momento così particolare, non si può negare un po' di serenità e di normalità, afferma la Direttrice dott.ssa Angela Campolo. Questo è stato un anno molto difficile, per tutti, ma in particolare per i bambini che si sono ritrovati di colpo privati delle cose fondamentali la scuola, gli amici , gli affetti familiari e stabili, fondamentali, come i nonni.

Il Coronavirus ci ha travolti lasciandoci confusi, nell’emergenza il motto della nostra Scuola è stato “restiamo in contatto”, per non perderci, ma oggi che è il momento della “ricostruzione”, siamo chiamati necessariamente a rivedere modelli e stili di vita, comportamenti ed abitudini, ma non dobbiamo smettere di credere e di continuare a fare.

Nasce così la frase che diciamo continuamente ai nostri bambini e che ha guidato il nostro agire educativo in questi mesi, “Il Covid ci impone di modificare, non di smettere di fare”, per spiegare ai nostri bambini, che, nonostante tutto, non ci si deve mai abbattere, che non bisogna perdere la speranza e che, soprattutto nei momenti più difficili, dobbiamo continuare a credere nei nostri sogni. Lo dobbiamo a loro che sono davvero, la speranza del mondo. Un ringraziamento speciale a Citynow che con pazienza e professionalità che ci ha permesso di rendere concreta la nostra idea”.

Quale migliore occasione del Natale con la sua magia?

"Con questo cortometraggio quindi, i bambini della Casa di Alice vogliono augurare a tutti un sereno e felice Natale, con l’augurio che in tutti i cuori possa ritornare la speranza e sui volti i sorrisi".

Per guardare il cortometraggio, CLICCA QUI.