Intimidazione nel reggino, colpi di pistola contro la saracinesca della Farmacia Gullì

L'imprenditore Peppino Gullì ha ricevuto alcune testimonianze di vicinanza dopo l'attentato subito

E' successo la scorsa notte. Almeno tre colpi di arma da fuoco hanno danneggiato la saracinesca della Farmacia Gullì di Saline Joniche. Il titolare, ex amministratore di Montebello Ionico ha ricevuto da subito la solidarietà della politica e delle associazioni del territorio.

I carabinieri hanno avviato le indagini e hanno acquisito le registrazioni delle telecamere per individuare i responsabili del vile gesto.

Attentato Farmacia Gullì, la solidarietà del PD Calabria

Il Partito Democratico della Calabria esprime vicinanza e solidarietà al dott. Gullì, vittima di un gravissimo attentato alla sua attività a Saline Ioniche.

Le capacità umane e professionali di Gullì di stare vicino alle persone ed ai loro bisogni non può essere mortificata dalla mente violenta e ottusa di quei pochi che provano a tenere sotto scacco la Calabria. Non vinceranno, non piegheranno le persone per bene come Peppino Gullì, staremo accanto a lui ed alla sua famiglia, sostenendo la sua determinazione. Non cederà lui e non cederemo noi!

Colpi di pistola alla Farmacia Gullì, la vicinanza dell'ass. 'Democrazia e Libertà - Uniti per Montebello Jonico'

Anche l'Associazione "Democrazia e Libertà - Uniti per Montebello Jonico" condanna il vile gesto perpetrato ai danni della Farmacia Gullì sita in Saline Joniche la notte scorsa e invia tutta la sua solidarietà alla famiglia Gulli, esortandoli a continuare con il loro lavoro e la loro opera, che tanto lustro ha portato all'intera comunità montebellese.