Comunali Reggio, si chiude il cerchio attorno a Cannizzaro: anche Berlusconi apprezza la sua disponibilità

Il Cavaliere scrive alla Santelli ed esalta il deputato reggino: “Si è messo al servizio di FI e della coalizione”

Adesso siamo ai titoli di coda. Quelli che chiudono una, quantomeno, singolare vicenda, politicamente parlando. Adesso, dopo le bacchettate, i mugugni, le imprecazioni, sono tutti per Francesco Cannizzaro. Un copione già visto altre volte. L’esaltazione dell’ovvio, ma politicamente indispensabile.

Così, dopo l’uscita di Antonino Minicuci, che in una breve nota aveva definito il deputato reggino “punta di diamante, prezioso e determinante per la prossima sfida elettorale” della coalizione, adesso arrivano i complimenti e la spinta decisiva del presidente degli azzurri, Silvio Berlusconi.

Il cavaliere per il tramite della Presidente della Regione Calabria Jole Santelli, a cui ha indirizzato una lettera di incoraggiamento e di apprezzamento, si dice convinto infatti che Forza Italia sarà determinante per la vittoria del centrodestra a Reggio Calabria, risultando il primo partito della coalizione in termini di preferenze.

Il presidente di Forza Italia si augura di completare “la svolta storica per la Calabria” iniziata con l’elezione della Santelli, con la conquista di Palazzo san Giorgio, e nel ringraziare “tutti i nostri parlamentari, eletti, dirigenti e militanti reggini per l’impegno che stanno profondendo a sostegno del candidato del centro-destra Antonino Minicuci, rivolge una menzione speciale proprio per Francesco Cannizzaro, “di cui – scrive Berlusconi - ben conosco l’attivismo e l’impegno in Parlamento”.

In particolare, il cavaliere, mostra di aver apprezzato la “disponibilità” del coordinatore provinciale reggino degli azzurri che

“superando le legittime osservazioni su una scelta che fa parte di in accordo complessivo nazionale, si è messo al servizio di Forza Italia e della coalizione”.

Di seguito il testo integrale della missiva vergata da Silvio Berlusconi:

“Cara Jole, desidero manifestarti il mio apprezzamento per il lavoro che Forza Italia sta svolgendo in Calabria in vista delle elezioni amministrative. La Tua elezione a Presidente della Regione è stata una svolta storica per la Calabria, della quale a pochi mesi di distanza – e nonostante il periodo particolarmente difficile per l’emergenza COVID – già si apprezzano i primi effetti positivi. Ora si tratta di completarla, portando il buon governo del centro-destra, concreta speranza di riscatto per il Sud, in tutti i comuni chiamati al voto e in particolare a Reggio Calabria. Per questo sono grato a tutti i nostri parlamentari, eletti, dirigenti e militanti reggini per l’impegno che stanno profondendo a sostegno del candidato del centro-destra Antonino Minicuci. In particolare ho apprezzato la disponibilità del nostro coordinatore provinciale. Fon. Francesco Cannizzaro, di cui ben conosco l’attivismo e l’impegno in Parlamento, che superando le legittime osservazioni su una scelta che fa parte di in accordo complessivo nazionale, si è messo al servizio di Forza Italia e della coalizione. In questo modo sono certo che Forza Italia potrà essere non soltanto determinante ma il primo partito del centro-destra anche a Reggio Calabria. Ti sarò grato che vorrai estendere a tutte le azzurre e gli azzurri di Reggio e della Calabria le espressioni del mio affetto e del mio incoraggiamento”.