Calciomercato: il Ds Taibi traccia le strategie per la nuova Reggina

Idee chiare sul portiere e sugli interventi da effettuare

Prima della conferenza stampa di presentazione di mister Aglietti, è intervenuto il Ds Taibi ai microfoni di Reggina TV sul nuovo allenatore e sui programmi per la costruzione della squadra:

"Vogliamo la gente allo stadio"

"La gente inizia a vedere la luce fuori dal tunnel, visto che la speranza è che a breve si possa tornare allo stadio e vivere una vita normale. La città di Reggio e la Reggina meritano un Granillo pieno e che la gente si diverta, ne sentiamo tutti il bisogno".

Con Aglietti sappiamo dove intervenire

"Certamente con Aglietti ci sono stati i primi confronti. Le idee sono chiare, la nostra programmazione è già partita, ma è anche il momento di fare qualche uscita. Già abbiamo individuato i ruoli dove intervenire, sicuramente in ogni reparto, non c'è dubbio che prenderemo un portiere, un paio di difensori, poi centrocampisti ed un attaccante. servono pedine in ogni reparto. Per il ruolo di portiere ci indirizzeremo su uno esperto ed affiancheremo un giovane come alternativa".

Identità e orgoglio

"Sin da quando sono arrivato alla Reggina, ho cercato di portare sempre allenatori e calciatori con una identità ben precisa. Chi ha indossato questa maglia sa bene di cosa parlo quando siamo in sede di trattativa. Portare Aglietti che conosce questo ambiente e questa città è stato qualcosa di prezioso".