Calciomercato Reggina: Baroni è stato chiaro, alla ripresa almeno due attaccanti

Le operazioni di mercato proseguiranno, ma in settimana almeno tre volti nuovi

"Spero che in settimana arrivino quegli elementi utili a darci una mano". Subito dopo il pareggio con il Frosinone, mister Baroni nell'analisi del match, non ha fatto mancare una serie di sottolineature riguardo la mancanza di alternative da inserire in campo nel corso di ogni gara e la necessità di avere attaccanti di ruolo a disposizione.

Almeno due attaccanti per Baroni

Un attaccante ti può consentire nel momento in cui giochi un grande primo tempo, di trovare anche la via della seconda rete. Un attaccante ti consente di avere un punto di riferimento significativo in avanti, nel momento in cui l'avversario prova a schiacciarti alla ricerca del pareggio. La società lo sa bene ed è per questo motivo che in avvio di settimana potrebbero essere già due le prime novità in organico. Di Elia Petrelli lo abbiamo già detto, tutto fatto per il suo trasferimento alla Reggina, ma non sarà l'unico. Insieme a lui anche Adriano Montalto, attualmente al Bari, ma già destinato a vestire l'amaranto. Il terzo attaccante (per esempio Iemmello), potrebbe essere una operazione dell'ultimo momento.

Gli altri interventi sul mercato

In difesa l'arrivo del giovane Dalle Mura ha chiuso le operazioni in entrata per quello che riguarda il reparto arretrato, si potrebbe registrare eventualmente la sola uscita di Gasparetto. In mezzo al campo ha salutato l'ex capitano Ciccio De Rose e numericamente c'è necessità di inserire un nuovo elemento, anche in questo caso dovrebbe trattarsi di un giovane. Capitolo esterni: Liotti, Situm, Micovschi e Bellomo con quest'ultimo ritenuto non proprio ideale nel sistema di gioco del tecnico, da capire se Tramoni è ancora una pista da percorrere. E poi, come già detto, si attendono le uscite sicuramente di Vasic e molto probabilmente di Guarna. Interrogativo Marcucci.